iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Il terremoto non ferma i ladri: raffica di furti a Oltre il Colle

Di Redazione12 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Oltre il Colle

Oltre il Colle (foto courtesy www.oltreilcolle.zanna86.com)

OLTRE IL COLLE — Nemmeno il terremoto è riuscito a fermare i ladri nella zona di Oltre il Colle. Nella notte di lunedì sono stati registrati 5 furti nelle case, nelle frazioni di Zambla Alta e Bassa. Lo riferisce il sito news.oltreilcolle.net.

Complice anche il maltempo che imperversa sulla zona, attutisce i rumori e permette di defilarsi con più facilità i ladri sono entrati in azione e hanno portato a termine le loro trame.

“La tecnica sembrerebbe essere quella di praticare un piccolo foro per mezzo del quale viene messo fuori uso il meccanismo di chiusura delle porte-finestre, attraverso le quali poi i malintenzionati entrano nelle case, anche in presenza di gente” racconta il sito. Nelle scorse settimane erano avvenuti una serie di furti notturni, con le medesime modalità, anche nel vicino paese di Serina.


Passo San Marco: stop (temporaneo) al parco eolico

Un parco eolico sulle montagne BERGAMO -- Stop al parco eolico al passo San Marco. Il progetto che prevedeva quattro ...

La scossa di terremoto danneggia quattro chiese

Sono almeno quattro le chiese danneggiate dal terremoto SELVINO -- Quattro chiese della Valle Brembana sono state danneggiate dalla scossa di terremoto che ...