iscrizionenewslettergif
Bergamo

Conto alla rovescia per la Camminata Nerazzurra

Di Redazione11 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Camminata dello scorso anno

La Camminata dello scorso anno

BERGAMO — Mancano ormai pochi giorni all’appuntamento con la quarta edizione della Camminata Nerazzurra, la marcia non competitiva dedicata agli appassionati e sostenitori dei colori atalantini. A partire da sabato 15 maggio nascerà infatti sul Sentierone il villaggio nerazzurro dedicato ai più piccoli con giochi, merende e tanto divertimento per tutti. Una due giorni imperdibile,  che terminerà con la ormai tradizionale Camminata di domenica 16 maggio, in concomitanza con l’ultima gara di campionato della Dea contro il Palermo.

Quest’anno, a meno di una settimana dal termine, si contano oltre 3.200 iscritti: numeri importanti, destinati ad aumentare vertiginosamente in questi ultimi giorni, sperando nella clemenza delle condizioni meteo. Il prossimo weekend rappresenterà, quindi, l’occasione migliore per ricompattare il popolo atalantino al termine di una stagione calcistica che ha deluso le aspettative dei tifosi. Ed è proprio nei momenti di difficoltà che si deve dar prova del proprio amore e della propria passione per l’Atalanta. Famiglie, ragazzi, giovani e meno giovani di città  e provincia sono così chiamati a partecipare ad una vera e propria festa nel nome dei sani valori sportivi e della solidarietà.

Tutti i partecipanti iscritti alla Camminata contribuiranno, infatti, ad un importante progetto benefico in favore della Casa di Riposo per anziani di via Gleno. Un’iniziativa che si ripeterà per il quarto anno consecutivo e che ha già visto gli organizzatori della manifestazione Club Amici dell’Atalanta e L’Azzurro Events raccogliere oltre 27.932 iscrizioni, per un totale di 114.500 €, nei tre anni precedenti.

Molte le novità in arrivo anche quest’anno: si parte sabato pomeriggio con giochi e spettacoli gratuiti per bambini, mentre nel corso della serata si terrà l’appuntamento con l’elezione di Miss Bergamo e le selezioni di Miss Italia. Per gli amanti della buona cucina, invece, sabato a cena e domenica a pranzo ci sarà la possibilità di gustare le prelibatezze proposte dal ristorante della Paolo Belli Onlus, Associazione che si occupa di lotta alle leucemie. Un’ulteriore possibilità per sostenere un progetto importante, dando dimostrazione della solidarietà di tutti i bergamaschi.

All’interno del villaggio nerazzurro sarà inoltre allestito un apposito spazio in cui i tifosi potranno registrare un videomessaggio, dando libero sfogo al loro amore per l’Atalanta. Tutti i filmati saranno poi messi a disposizione sul sito dedicato http://www.camminatanerazzurra.it/. Il clou della due giorni sarà, però, l’imperdibile marcia non competitiva, che partirà dal Sentierone alle ore 8,45 di domenica. Come da tradizione ci sarà la possibilità di scegliere fra tre diversi percorsi da 6, 10 e, per i più in forma, 17 km.

Al termine della Camminata ogni partecipante ritirerà un sacchetto gara con all’interno simpatiche sorprese e in più tutti i concorrenti potranno partecipare all’estrazione di fantastici premi. È possibile prenotare la maglia della Camminata Nerazzurra 2010, che dà diritto alla partecipazione, presso i vari punti vendita sparsi per la città e la provincia. La lista delle prevendite e tutte le informazioni relative alla Camminata Nerazzurra 2010 sono disponibili sul sito.

Via Galmozzi: lavori fino ad agosto

Via Galmozzi BERGAMO -- Dopo l'epocale adunata degli alpini riprendono i lavori in città. L'amministrazione comunale segnala ...

Un’ora per 3 chilometri: mattina da incubo sull’asse interurbano

Il raccordo fra l'asse e l'uscita dell'autostrada BERGAMO -- Sarà stato l'esodo finale degli alpini. Sarà stata la pioggia che faceva da ...