iscrizionenewslettergif
Bergamo

Incendio in un appartamento: paura per una 42enne

Di Redazione10 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I mezzi dei pompieri

I mezzi dei pompieri

CITTA’ ALTA — Sono stati momenti di terrore sabato mattina per l’incendio in una casa di via Colleoni 36, in Città Alta. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire rapidamente per trarre in salvo una donna di 42 anni che viveva nell’appartamento andato in fiamme.

Ancora incerte le cause del rogo. Certo è che per fortuna il presidio dei pompieri era molto vicino al luogo dell’incendio – i vigili del fuoco erano alla Fara per l’adunata – e così sono potuti intervenire in un batter d’occhio. In caso contrario per la donna si sarebbe messa davvero male. La quarantaduenne all’innesco del rogo stava dormendo e dopo essere stata svegliata dalle fiamme è andata in panico.

I pompieri sono entrati in azione con due automezzi e un’autoscala e hanno salvato la donna, che abita al terzo piano. Per lei nessuna ferita, solo un grande spavento. Il rapido intervento dei vigili del fuoco ha limitato i danni anche all’abitazione che è stata dichiarata agibile.

Adunata record: mezzo milione di alpini a Bergamo

L'adunata degli alpini (foto Ansa) BERGAMO -- E' stata un'adunata epocale quella che si è tenuta in queste ore a ...

Dentro l’Adunata: lo spettacolo degli alpini in 14 video

Un momento dei fuochi d'artificio di sabato sera BERGAMO -- Lo spettacolo degli alpini è stato imperdibile. Per rivivere quegli straordinari momenti Bergamosera ...