iscrizionenewslettergif
Valseriana

Frontale contro un autobus: muore giovane alpino

Di Redazione10 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Inutile la corsa dell'ambulanza

Inutile la corsa dell'ambulanza

ALBINO — Stava rientrando a casa in auto, dopo aver partecipato all’adunata degli alpini ed aver effettuato le prove del coro, in vista della sfilata di oggi a Bergamo, quando è finito addosso a un pullman. Così è morto sabato notte ad Albino un alpino di 31 anni, Filippo Ricuperati, residente a Oneta e suonatore nella banda di Oltre il Colle.

Lo schianto si è verificato poco dopo le 3 lungo la ex strada statale 671, nei pressi dello svincolo della nuova superstrada della Valle Seriana. L’auto della vittima – secondo la ricostruzione della dinamica dell’incidente – ha sbandato ed è finita sulla corsia opposta di marcia, scontrandosi frontalmente con un autobus.

Inutili i soccorsi del 118: il giovane è infatti morto sul colpo. Illeso, seppure sotto choc, l’autista del bus.

Posti di lavoro disponibili: la Teb cerca autisti del tram

Il tram delle valli ALBINO -- La Teb, società di gestione del tram delle valli, comunica che è stata ...

Terremoto: scossa di magnitudo 3.3 nella notte in Bergamasca

La cartina dell'Istituto nazionale dei geofisica che indica il luogo del terremoto BERGAMO -- Un rumore sordo nel profondo della notte. Poi i muri che vibrano per ...