iscrizionenewslettergif
Bergamo

Naso all’insù: le Frecce tricolori incantano Bergamo

Di Redazione9 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il passaggio delle Frecce Tricolori (foto courtesy: www.freccetricolori.org)

Il passaggio delle Frecce Tricolori (foto courtesy: www.freccetricolori.org)

BERGAMO — Erano in moltissimi ad attenderle. Per tutto il weekend il loro spettacolo è stato legato ai capricci del tempo. Ma una squarcio nel cielo plumbeo che ha caratterizzato la 83esima adunata degli alpini di Bergamo ha consentito a mezzo milione di persone di godere del loro air show. Oggi a mezzogiorno sopra la città orobica sono passate le mitiche Frecce Tricolori.

Vederle volteggiare sopra Bergamo ha dato i brividi. Il rombo dei motori è partito da lontano. In un crescendo rapidissimo di frastuono, fra il grigio là in alto sono comparsi 9 aerei. Quella meravigliosa formazione di Macchi Mb339 quasi inchiodata al cielo, ha disegnato il tricolore nel cielo della nostra città.

La Pattuglia acrobatica nazionale ha voluto salutare l’evento portando nei cieli di Bergamo il tricolore più lungo d’Italia, orgoglio riconosciuto in tutto il mondo. Per il tempo inclemente, sono stati effettuati solo tre passaggi.

Mobbing sulla sua segretaria: avvocatessa denunciata

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Per sette mesi avrebbe vessato una propria dipendente con pesanti atti in stile ...

Adunata record: mezzo milione di alpini a Bergamo

L'adunata degli alpini (foto Ansa) BERGAMO -- E' stata un'adunata epocale quella che si è tenuta in queste ore a ...