iscrizionenewslettergif
Sport

Foppa, la rincorsa scudetto è finita: Villa Cortese vola in finale

Di Redazione9 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I tifosi della FoppaPedretti

I tifosi della FoppaPedretti

BERGAMO — Finisce al PalaNorda, davanti al pubblico amico, la stagione 2009-2010 della FoppaPedretti Bergamo. La serie di semifinale scudetto si ferma a gara-4 e il risultato sorride alla Mc Carnaghi Villa Cortese: dopo il successo al tie-break di gara-3, le varesine si ripetono anche nel secondo impegno in terra orobica e trascinate ancora una volta dalla grandissima Aguero (27 punti) volano in finale.

Subito sotto di un set (22-25), Piccinini e compagne sono riuscite a ribaltare tutto grazie a due parziali molto combattuti (28-26 e 25-22) ma quando tutto il palazzetto aspettava il colpo del definitivo ko ecco tornare in gara Villa Cortese che pareggia (19-25 nel quarto set) e poi chiude i conti grazie al 12-15 conquistato nel tie-break.

Dopo il successo in Champions League, trofeo importante che garantisce alla squadra di Micelli anche la partecipazione alla prossima competizione europea, ed il secondo posto in Coppa Italia si chiude dunque nella semifinale Scudetto la cavalcata stagionale della FoppaPedretti che ha sicuramente tanti motivi di soddisfazione per l’ennesimo titolo messo in bacheca.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO-MC CARNAGHI VILLA CORTESE 2-3 (22-25 28-26 25-22 19-25 12-15)

Foppapedretti Bergamo: Ortolani 12, Fanzini n.e., Serena, Gujska n.e., Carrara (L), Furst 15, Merlo (L), L. Bosetti 7, Piccinini 22, Arrighetti 11, Lo Bianco 3, Del Core 14, Zambelli n.e. All. Micelli

MC-Carnaghi Villa Cortese: Anzanello 18, Nicora, Berg 2, Pinese, Lanzini (L) n.e., Hasalikova n.e., Secolo 10, Cardullo (L), Luciani, Aguero 27, Cruz 12, C. Bosetti, Durisic 16. All. Abbondanza

Arbitri: Fabrizio Saltalippi e Simone Santi di Perugia

Durata set: 25’, 30’, 27’, 26’, 16’

Battute Vincenti: Bergamo 1; Villa Cortese 6

Battute Sbagliate: Bergamo 7; Villa Cortese 8

Muri: Bergamo 15; Villa Cortese 12

Spettatori: 2.280

Incasso: € 19.200

Fabio Gennari

L’Atalanta prepara il Napoli sorvegliata dalla polizia

Le forze dell'ordine presenti a Zingonia ZINGONIA -- Polizia e carabinieri fuori dai cancelli. Cielo grigio, pioggia più o meno insistente ...

Il Napoli vince 2-0: l’Atalanta retrocede in serie B

Thomas Manfredini NAPOLI -- Mancava solo l'aritmetica, adesso c'è anche quella. L'Atalanta perde 1-0 in casa nel ...