iscrizionenewslettergif
Sport

La Foppa perde 3-2 in casa contro Villa Cortese

Di Redazione6 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il PalaNorda di Bergamo (foto Rubin)

Il PalaNorda di Bergamo (foto Rubin)

BERGAMO — Quando ti muovi sul filo dell’equilibrio, è impossibile prevedere con certezza cosa accadrà. La FoppaPedretti Bergamo, dopo l’importante 3-0 ottenuto lunedì sera in trasferta, perde al PalaNorda contro la Mc Carnaghi Villa Cortese gara-3 della serie di semifinale scudetto e conquista un’amara certezza: per raggiungere la finalissima saranno necessarie due vittorie nelle ultime gare contro le varesine.

La sfida tra Aguero e l’attacco rossoblù, ma anche tra le sorelle Bosetti, si chiude al tie-break regalando a Villa Cortese un 3-2 emozionante e davvero incredibile per gli oltre 2300 spettatori dell’impianto di Bergamo. Avanti di un set (17-25) le ospiti hanno dato gran filo da torcere alla Foppa che tuttavia era riuscita a ribaltare tutto con un doppio 26-24: il 14-25 che ha portato all’ultimo set è arrivato fin troppo facilmente per la squadra di Abbondanza.

Nel set decisivo, emozionante 17-15 a favore di Villa Cortese che con Aguero (24 punti), Cruz(21) e Anzanello (18) si è dimostrata all’altezza della situazione in attacco grazie anche ad una difesa sempre precisa. Arrighetti(15), Ortolani (14), Furst(14) e Piccinini(12) non sono bastate per conquistare la prima uscita casalinga di Bergamo che domani sera (ore 20.15) dovrà dare fondo a tutte le sue forze pre strappare a Villa Cortese il pass per gara-5.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO-MC CARNAGHI VILLA CORTESE 2-3 (17-25 26-24 26-24 14-25 15-17)
Foppapedretti Bergamo: Ortolani 14, Fanzini, Serena, Gujska n.e., Carrara (L) n.e., Furst 14, Merlo (L) 1, L. Bosetti 10, Piccinini 12, Arrighetti 15, Lo Bianco 2, Del Core 6, Zambelli n.e. All. Micelli
MC-Carnaghi Villa Cortese: Anzanello 18, Nicora n.e., Berg 1, Pinese, Lanzini (L) n.e., Hasalikova n.e., Secolo 9, Cardullo (L), Luciani, Aguero 24, Cruz 21, C. Bosetti, Durisic 13. All. Abbondanza
Arbitri: Stefano Ippoliti di Pescara e Giampiero Perri di Roma
Durata set: 24’, 29’, 29’, 22’, 23’
Battute Vincenti: Bergamo 1; Villa Cortese 2
Battute Sbagliate: Bergamo 5; Villa Cortese 9
Muri: Bergamo 9; Villa Cortese 19
Spettatori: 2.330
Incasso: € 19.600

Fabio Gennari

Atalanta, che beffa: Barreto convocato in Nazionale

Edgar Barreto ZINGONIA -- Strano, stranissimo. Quasi clamoroso. Ma tutto vero. Edgar Barreto è stato precettato dal ...

L’Atalanta prepara il Napoli sorvegliata dalla polizia

Le forze dell'ordine presenti a Zingonia ZINGONIA -- Polizia e carabinieri fuori dai cancelli. Cielo grigio, pioggia più o meno insistente ...