iscrizionenewslettergif
Bassa

Fara d’Adda: asilo costretta “all’elemosina” per realizzare spettacolo per i bimbi

Di Redazione6 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Fara Gera d'Adda

Fara Gera d'Adda

FARA GERA D’ADDA — Riceviamo e pubblichiamo questa segnalazione fatta da un cittadino di Fara Gera d’Adda al consigliere comunale del Pdl Gianni Filotto.

Buongiorno,
mi piacerebbe avere una sua opinione da amministratore di minoranza, su di un biglietto, che giorni fà mi veniva consegnato dal personale della scuola dell’infanzia di Fara, il cui testo è il seguente:

“COME OGNI FINE ANNO, L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE OFFRE UNO SPETTACOLO TEATRALE AI BIMBI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA. QUEST’ANNO, CAUSA DIFFICOLTA’ ECONOMICHE DELLE AMMINISTRAZIONI, SI RICHIEDE IL CONTRIBUTO DI EURO 1 DA PARTE DI OGNI BAMBINO. GRAZIE A TUTTI, LA RAPPRESENTANTE…..”

Inizialmente pensavo di aver letto male il biglietto, lo rileggo e rimango stupito, per non dire altro…..
mi viene chiesto un euro (UNO)…..
POVERA AMMINISTRAZIONE, ANZI NO SCUSI, POVERI NOI…… COME SIAMO CADUTI IN BASSO…. si arriva a fare l’elemosina…..
Non immaginavo proprio che si potesse arrivare a questi livelli…
Rimango in attesa di un suo commento e, perchè no, anche di una risposta del Sindaco.
Distinti saluti.

La risposta di Filotto
Effettivamente gli enti coinvolti non sembrano fare una bella figura; sia la scuola (nella sua autonomia) sia l’amministrazione comunale che, mentre sembra “offrire” lo spettacolo teatrale, mette in condizioni di chiedere un “obolo” di 1 euro alle famiglie.

Per avere un commento dai diretti interessati, se vorranno darlo, ho girato questa comunicazione sia al Sindaco che alla Dirigente Scolastica.

Ubriaco prende la rotonda contromano e investe motociclista

Gli agenti della Polizia stradale BRIGNANO -- Solo un ubriaco poteva fare una cosa simile. E infatti ubriaco lo era ...

Palazzolo: la piena del fiume affonda il bar Controcorrente

Il bar Controcorrente affondato nell'Oglio PALAZZOLO SULL'OGLIO -- Era stato inaugurato solo tre mesi fa ed era costato la bellezza ...