iscrizionenewslettergif
Bergamo

Pistola alla tempia rapinano gioielleria di via Borgo Palazzo

Di Redazione5 maggio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

BORGO PALAZZO — Sono entrati nella gioielleria, hanno puntato una pistola alla tempia alla titolare, l’hanno imbavagliata e poi hanno prelevato un ingente bottino, non ancora quantificato. E’ stato un mezzogiorno di terrore per una donna che gestisce un negozio di via Borgo Palazzo, “il Caravello Orafo”.

I due rapinatori, a volto scoperto, erano già passati nella gioielleria in mattinata. Cercavano un ciondolo da regolare, hanno detto alla titolare. Quando, verso mezzogiorno e 20 sono ritornati per “acquistare” la gioielliera non ha sospettato nulla e li ha fatti accomodare.

E’ stato in quel momento che i due, entrambi italiani, hanno estratto una pistola e l’hanno puntata all’indirizzo della donna. L’hanno imbavagliata con nastro adesivo, legata con una corda a mani e caviglie e fatto razzia.

Vetrina, cassaforte, cassetti. Tutto quello che capitava a tiro è stato rubato dai malviventi. Poi la fuga. La donna è riuscita a liberarsi da sola dopo una decina di minuti e ha chiesto aiuto al negozio vicini. Sul posto sono arrivati subito i carabinieri del comando provinciale di Bergamo che dista poche centinaia di metri in linea d’aria dalla gioielleria rapinata. I militari hanno avviato le indagini.

Mappa, zone off limits e programma: tutto quel che c’è da sapere sull’Adunata

La mappa della sfilata BERGAMO -- Sarà una città blindata quella dell'adunata del fine settimana. Per consentire agli alpini ...

Allenatore della Pallavolo Excelsior muore sul campo

L'ambulanza SANTA CATERINA -- Tragedia durante gli allenamenti della pallavolo Excelsior. Martedì sera verso le 21 ...