iscrizionenewslettergif
Bergamo

Indiani si affrontano con roncola e macete: denunciati

Di Redazione22 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una volante della Polizia

Una volante della Polizia

MALPENSATA — Poteva finire ben peggio la lite fra due indiani di 25 e 30 anni e un connazionale di 54 avvenuta martedì sera verso le 19.30 alla Malpensata. Pensando di essere nella giungla del Bengala, i primi due hanno affrontato il terzo con roncola e macete. All’origine della lite, motivi economici.

Peccato che in quel momento da quelle parti passasse una pattuglia della polizia, allertata dai residenti che segnalavano che i litiganti avevano in mano grossi coltelli. La volante è subito intervenuta scatenando un fuggi fuggi generale. I due aggressori si sono dati alla fuga in via Gavazzeni. Gli agenti li hanno inseguiti e individuati nonostante si fossero cambiati la maglietta e si fossero nascosti dietro un furgone e un cespuglio.

Ritrovati anche i due “coltellacci”: si tratta di un coltellone ricurvo per potare i grossi rami, di 42 centimetri, e un macete di 36 centimetri. Per i due indiani, risultati privi del permesso di soggiorno, è scattata la denuncia. Dovranno rispondere di porto abusivo di oggetti atti a offendere.

Sul Sentierone torna la Fiera del libro: pardon, dei librai

L'assessore comunale alla Cultura Claudia Sartirani alla presentazione della Fiera CENTRO CITTA' -- Dopo aver festeggiato con successo il mezzo secolo, la Fiera del Libro ...

Giochi della gioventù: ecco i risultati

Il salto in alto BORGO PALAZZO -- Sono alcuni dei momenti della scuola che si ricordano con maggior piacere. ...