iscrizionenewslettergif
Isola

Cade a scuola e batte la testa: paura per una bimba di 7 anni

Di Redazione22 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La corsa dell'ambulanza

La corsa dell'ambulanza

BONATE SOPRA — Sono meno gravi del previsto le condizioni della bimba di 7 anni che questa mattina ha battuto violentemente la testa durante un gioco a scuola. La piccola, che in un primo momento era stata data come gravissima, in realtà non è in pericolo di vita e si trova ricoverata agli Ospedali Riuniti di Bergamo, in osservazione.

L’incidente è avvenuto alle scuole elementari Giovanni XXIII di Bonate Sopra che si trovano in via San Francesco. Durante la ricreazione la piccola stava giocando con le compagne quando è scivolata sul pavimento del corridoio ed è caduta all’indietro, battendo violentemente la testa. La bimba ha perso conoscenza, mentre da un orecchio è uscito del sangue. Per questo gli insegnanti che l’hanno subito soccorsa hanno temuto il peggio.

Nel giro di pochi minuti sul posto è arrivata un’ambulanza del 118. La piccola alunna è stata trasportato d’urgenza al Policlinico di Ponte San Pietro e poi trasferita ai Riuniti, meglio attrezzato per questo tipo di lesioni. Nel frattempo sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Ponte San Pietro per gli accertamenti del caso e per verificare le eventuali responsabilità o negligenze.

La bimba, che è residente a Bonate Sopra, secondo quanto riportato dai medici è fuori pericolo di vita. Tuttavia dovrà passare qualche giorno in osservazione per capire se l’incidente ha avuto conseguenze.

Mapello, motrice travolge auto al passaggio a livello

Una motrice ferroviaria MAPELLO -- E' stato travolto dalla motrice di servizio di un treno ed è sopravvissuto. ...

Pericoloso ricercato tradito dalla pizza “margherita”

I Carabinieri in azione CAPRIATE S.GERVASIO -- Aveva la passione per la pizza e alla fine, l'ultima "margherita", gli ...