iscrizionenewslettergif
Poesie

“Gli auguri dell’innocenza” di William Blake

Di Redazione21 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Vedere un mondo in un grano di sabbia
e un universo in un fiore di campo,
possedere l’infinito sul palmo della mano
e l’eternita’ in un’ora.

“Ti prego” di Herman Hesse

blog_loversQuando mi dai la tua piccola mano che tante cose mai dette esprime ti ho forse chiesto ...

“Cavalli di luna e di vulcani” di Salvatore Quasimodo

nouvelle-caledonie-18Isole che ho abitato verdi su mari immobili. D'alghe arse, di fossili marini le spiagge ove corrono in ...