iscrizionenewslettergif
Salute

Contro il tumore dieta vegetariana e pesce

Di Redazione21 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Frutta e verdura

Frutta e verdura

Pomodori, zucchine, carote e cavolfiore. Ecco la ricetta quotidiana per prevenire il cancro. Lo rivela uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’ Oxford University guidati da Timothy Key e pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition.

La ricerca è stata condotta su 63.550 individui inglesi tra i 20 e gli 89 anni, analizzati a partire dal 1990 circa le loro abitudini alimentari. Obiettivo dei ricercatori, individuare un link tra alimentazione e insorgenza di cancro. I soggetti sottoposti allo studio vennero infatti sin da subito divisi in mangiatori di carne, consumatori di pesce, vegetariani e vegani (che non mangiano neanche latte e uova, considerati stretti derivati degli animali).

Da un quindicennio di monitoraggio è emerso che la dieta vegetariana e quella a base di pesce risultano nel complesso protettive nei confronti del cancro in generale: tra gli individui sottoposti allo studio, infatti, i vegetariani e anche i consumatori di pesce risultavano più sani, in media, degli individui che consumavano carne.

Anche se, affermano gli studiosi, in questo modo non ci si assicura alcuna immunità dalla malattia, mangiare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno può essere un modo per mantenere il più a lungo possibile un organismo giovane e in salute.

Eiaculazione precoce: più colpiti i giovani

Coppia in un momento di intimità Il 76% degli italiani che soffre di eiaculazione precoce ha tra i 31 e i ...

Mal di testa: per uno su quattro basta l’aspirina

Mal di testa Ottime notizie per chi confida nell'aspirina come rimedio contro il mal di testa. Un'importante revisione ...