iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Si torna a volare, ma solo in alcune zone. Allarme nuova nube

Di Redazione20 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Oggi si torna a volare

Oggi si torna a volare

ORIO AL SERIO — Dalle 8 di stamattina in Europa si tornerà a volare, in modo graduale e coordinato. Lo hanno deciso i ministri dei Trasporti Ue, dopo un Consiglio straordinario. Riapertura graduale dello spazio aereo anche in Italia dalle 8, ha deciso l’Enac, precisando che riprenderanno innanzitutto i voli nazionali sulla direttrice da Nord a Sud e viceversa.

Lo spazio aereo europeo sarà diviso in tre zone. La prima off limits al traffico aereo, non potrà essere utilizzata per il voli. Nella seconda zona il rischio andrà monitorato e saranno le autorità nazionali a prendere la decisione se si potrà volare o meno. La terza zona invece a traffico libero, senza restrizioni. Alla mappatura delle tre zone sta lavorando Eurocontrol.

Nel frattempo sono stati una settantina ieri i voli cancellati anche ad Orio al Serio. Ryanair ha confermato che i suoi aerei resteranno a terra fino a mercoledì mattina. La compagnia low cost ha cancellato tutti i voli programmati da e per il Regno Unito, Irlanda, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Belgio, Olanda, Francia, Germania, Polonia e gli stati baltici, fino alle 13 di mercoledì 21 aprile. Ryanair aveva dato il via libera ai voli in partenza da Spagna, Isole Canarie e Isole Baleari, Sud Italia (compresi Pisa, Roma, Sardegna e Sicilia), Malta e Nord Africa solo su rotte domestiche e verso il sud. Ma ieri anche i voli in partenza e in arrivo da queste destinazioni sono stati cancellati.

Intanto un secondo vulcano è entrato in eruzione in Islanda: lo annunciano messaggi Twitter e siti tra i quali quello americano di Msnbc, basandosi sulle immagini di webcam islandesi che mostrano un vasto pennacchio sul vulcano Hekla, vicino allo Eyajafjallajokull la cui eruzione paralizza da giovedì il traffico aereo in Europa. Intanto, le autorità aeronautiche britanniche hanno anunciato l’arrivo di una nuova nuvola di ceneri sulla Gran Bretagna. Ciò è dovuto – hanno spiegato – all’intensificarsi dell’eruzione del vulcano islandese.

Richiuso fino a martedì lo spazio aereo, Ryanair ferma fino a mercoledì

Gli aerei Ryanair restano a terra fino a mercoledì ORIO AL SERIO -- Lo spazio aereo italiano è stato aperto questa mattina alle ore ...

Orio: Ryanair prolunga fino a giovedì lo stop ai voli

Ancora a terra gli aerei della Ryanair ORIO AL SERIO -- Brutte notizie sul fronte dei voli dall'aeroporto di Orio al Serio. ...