iscrizionenewslettergif
Politica

Scontro Fini-Berlusconi e il premier convoca un vertice del Pdl d’urgenza

Di Redazione16 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi

Gianfranco Fini e Silvio Berlusconi

ROMA — Giornata ad altissima tensione fra il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e quello della Camera Gianfranco Fini. I due principali esponenti del Pdl sono di nuovo ai ferri corti tanto che Berlusconi ha convocato per oggi alle 17 l’ufficio di presidenza del Popolo della Libertà per “comunicazioni urgenti”. E’ quanto si apprende in ambienti del partito.

“La convocazione per giovedì 22 della Direzione Nazionale del Pdl allargata ai gruppi parlamentari è, sul piano del metodo, una prima risposta positiva ai problemi politici che ho posto ieri al Presidente Berlusconi. Mi auguro che a partire dalla riunione, cui parteciperò, possa articolarsi una risposta positiva anche nel merito delle questioni sul tappeto, a cominciare dal rapporto tra il Pdl e la Lega”. Lo afferma il presidente della amera, Gianfranco Fini.

“Rifletti bene su questa decisione di dar vita a gruppi autonomi perchè se lo farai l’inevitabile conseguenza dovrebbe essere quella di dover lasciare la presidenza della Camera”. Silvio Berlusconi, a quanto riferiscono fonti della maggioranza, avrebbe replicato a Fini, che nel corso del pranzo a Montecitorio avrebbe ventilato l’ipotesi di dar vita a gruppi autonomi. All’avvertimento del Cavaliere, stando alle stesse fonti, Fini si sarebbe riservato di comunicare una decisione entro la prossima settimana. Non alla riunione di oggi a cui non prenderà parte.

Ora Berlusconi ”ha il diritto di esaminare la situazione ed io avverto il dovere di attendere serenamente le sue valutazioni”, afferma Fini in una nota diffusa dopo il suo con il premier. Sullo scontro fra i due leader interviene il presidente del Senato Schifani che afferma: ”Quando una maggioranza si divide non resta che dare la parola agli elettori”.

Arnoldi: sulle società della Provincia Bettoni è stato buggerato

Il primo coordinatore provinciale di Forza Italia a Bergamo, Gianantonio Arnoldi BERGAMO — “Ma lo vedete Bettoni che parla di multiutility, castelli societari e quant’altro…? No, ...

Aria di scissione nel Pdl per lo strappo di Fini. Bossi: elezioni vicine

Il leader della Lega Umberto Bossi ROMA -- Tira una gran brutta aria dalle parti del centrodestra. A Roma il gruppo ...