iscrizionenewslettergif
Valseriana

Ragazzino di 16 anni muore sbalzato dallo scooter

Di Redazione16 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La corsa dell'ambulanza

La corsa dell'ambulanza

CASNIGO — Drammatico incidente stradale a Casnigo. Un giovane di 16 anni, Marco Bonadrini è morto dopo che il suo scooter è stato tamponato da un’auto che lo seguiva a pochissima distanza.

L’incidente è avvenuto nella zona delle piscine nel paese della Valseriana. Erano le 20.30 quando il ragazzo si è fermato al distributore di benzina per riempire il suo ciclomotore. Una volta ripartito, il ragazzo s’ immesso sulla carreggiata e, dopo alcune centinaia di metri è stato tamponato da una Volkswagen Polo che, per cause in corso d’accertamento, lo seguiva a breve distanza.

Il ragazzino è stato sbalzato dallo scooter ed è finito su una Fiat 600 che proveniva dalla direzione opposta. Inutili i tentativi di rianimazione dei medici del 118 giunti sul posto con un’ambulanza nel giro di pochi minuti. Il ragazzo è morto un’ora circa dopo l’incidente.

Marco era figlio di un imprenditore e di un impiegata comunale. Frequentava la scuola superiore di Clusone. Già moltissimi i messaggi di cordoglio che i suoi compagni ed amici hanno lasciato sul profilo Facebook del ragazzo.

Bufera di neve: auto in una scarpata al passo della Presolana

L'inizio della bufera di neve al Passo della Presolana CASTIONE DELLA PRESOLANA -- Si è conclusa per fortuna solo con un grosso spavento la ...

Cade con il trial in montagna: salvato dall’elicottero

Un elicottero di soccorso CLUSONE -- Stava facendo trial sulle montagne della Valseriana quando all'improvviso ha perso il controllo ...