iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Guidava l’auto in passamontagna: ladro intercettato dai carabinieri

Di Redazione15 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un controllo dei carabinieri

Un controllo dei carabinieri

STEZZANO — Se dovessimo dare un premio al ladro più maldestro di sempre lo vincerebbe certamente lui: l’uomo che ieri notte se ne andava in giro in macchina con un passamontagna in testa, dopo aver commesso un furto. Impossibile non notare l’incappucciato alla guida.

Per i carabinieri in pattugliamento nella zona di Stezzano, dove erano stati segnalati diversi furti, è stato un gioco da ragazzi individuarlo. La scorsa notte intorno alle 3.30 i militari si sono visti passare davanti un’Audi A6 guidata da un uomo con il passamontagna in testa. Hanno tentato di fermarlo, ma l’incappucciato ha accelerato tentando di seminare la pattuglia. E visto che non ci riusciva si è fermato, ha abbandonato l’auto ed è scappato a piedi nei campi.

Ironia della sorte, proprio quel passamontagna gli ha protetto l’identità. Sull’auto, risultato rubata a Brescia, è stata scoperta refurtiva varia, tra cui un videopoker che era stato asportato poco prima dal bar “Caroli” di Stezzano.

Violenza sessuale a una prostituta: sudamericano condannato a un anno

Una prostituta REDONA -- Era accusato di violenza sessuale nei confronti di una prostituta. E' stato condannato ...

Un Apple store all’Oriocenter: posti di lavoro disponibili

Anche Bergamo fra gli Apple Store ORIO AL SERIO -- Nemmeno un mese fa si parlava di quello che sarà il ...