iscrizionenewslettergif
Sport

Foglio salva l’AlbinoLeffe: 1-1 contro il Grosseto

Di Redazione13 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Emiliano Mondonico, espulso contro il Grosseto

Emiliano Mondonico, espulso contro il Grosseto

BERGAMO — Albinoleffe, un punto è sempre meglio di niente. Da quando il successo vale il triplo balzo in classifica, i pareggi sono spesso considerati alla stregua di una sconfitta ma ci sono situazioni in cui premiano la voglia di crederci e di tornare in partita.

Nonostante lo svantaggio maturato nel primo tempo e firmato da Turati al 36′, Pelizzoli nell’occasione la combina davvero grossa, i seriani allenati da Mondonico riagganciano l’1-1 grazie a Valerio Foglio che insacca da fuori area un sinistro poderoso su cui Caparco non è irreprensibile.

Per la verità, il pareggio sta stretto ai toscani visto che nella conta delle occasioni le più clamorose sono proprio di marca biancorossa. Il palo di Mauro Esposito al 24′, tiro cross dell’ex cagliaritano dopo una fuga sulla sinsitra, e la zuccata appena alta del solito Turati su perfetta pennellata di Carobbio sono due antipasti, la pietanza più gustosa la getta alle ortiche Pichlmann in apertura di ripresa: Luoni strattona Esposito al 49′, finisce la sua serata sotto la doccia ma l’ariete del Grosseto spedisce il penalty sulla traversa.

Il sinistro vincente di Foglio, terzo centro stagionale, rimpinza il bottino della Celeste in classifica e sabato a Modena (senza mister Mondonico in panchina vista l’espulsione per proteste di metà ripresa) ci sarà un’altra grossa occasione per allungare ancora sulla zona rossa: dopo la retrocessione della Salernitana sono ancora due i posti in Lega Pro disponibili.

ALBINOLEFFE – GROSSETO 1-1
Reti: 36’Turati (G), 63’Foglio (A)
ALBINOLEFFE (3-4-2-1): Pelizzoli; Cioffi, Passoni, Luoni; Perico (87’ Garlini), Previtali, Hetemaj, Piccinni; Cristiano (61’ Foglio), Cia (53’ Cellini); Ruopolo. All. Mondonico
GROSSETO (4-4-2): Caparco; Turati, Conteh, Federici, Mora (54’ Fautario); Job, Consonni, Carobbio, Vitofrancesco, Pichlmann (87’Alfageme), Esposito (67’ D’Alessandro). All. Sarri
Arbitro: Tozzi di Ostia Lido (Conti-Riviello/Penno)

Fabio Gennari

Atalanta, Bortolo Mutti non conferma Consigli

Bortolo Mutti ZINGONIA -- La notizia, questa volta, arriva alla fine. Nella consueta conferenza stampa del martedì ...

Basket, i tifosi della Comark: tutti a Verona

La Comark va a Verona contro la Tezenis TREVIGLIO -- Dentro o fuori...questo il verdetto veramente crudele che costringe la Co.Mark ad andare ...