iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Occhio alle malattie in viaggio

Di Redazione13 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Famiglia in località esotica

Famiglia in località esotica

I bimbi che viaggiano sono a maggior rischio malattie.  A rivelarlo i ricercatori del Bronx-Lebanon Hospital Center di New York.

I bimbi  che spesso si  trovano ad affrontare viaggi in regioni tropicali corrono più rischi degli adulti di soffrire di diarrea, problemi gastrointestinali, febbre. E spesso i genitori prenotano viaggi da sogno verso mete esotiche senza preoccuparsi dei rischi che possono correre i più piccini.

I ricercatori hanno scoperto che il 59% degli adulti che viaggia chiede consiglio a un medico sui rischi che il viaggio potrebbe comportare per la salute; tale consulto si chiede, invece, solo per il 49% dei bambini.

I ricercatori sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a circa 1591 fra bambini e ragazzi e 32668 adulti che fra il 1997 e il 2007 hanno viaggiato fra l’Asia, il Sahara, l’America Latina o l’Africa.

I bambini prima di partire per viaggi verso queste zone del mondo devono essere adeguatamente vaccinati, devono mangiare sul posto sempre e solo cibi ben cotti e devono bere sempre e solo acqua rigorosamente imbottigliata.

Incontinenza in gravidanza: tutti i rischi

Incontinenza in gravidanza Chi soffre di incontinenza durante la gravidanza ha più probabilità di soffrirne anche dopo il ...

Come curare i virus gastrointestinali

Bimba colpita da virus La primavera si è aperta con un boom di gastroenteriti virali. I casi hanno raggiunto ...