iscrizionenewslettergif
Università

PhDNet Symposium: l’élite della ricerca europea a Bergamo

Di Redazione12 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il network universitario di PhDNet

Il network universitario di PhDNet

L’Università di Bergamo al centro dell’ élite della ricerca europea. Prosegue oggi presso la nostra Università il quarto “PhDNet Doctoral Symposium” che vede la presenza a Bergamo dei Docenti e Dottorandi delle cinque Università europee che dal 2008 hanno dato vita a European PhD-Net Literary and Cultural Studies.

La rete dottorale internazionale, è stata fondata  presso la Justus Liebig Universitaet di Giessen col patrocinio e il sostegno finanziario della DAAD, l’Agenzia ministeriale tedesca per la promozione di scambi internazionali e di attività accademiche di eccellenza.

Nel Symposium di questi giorni a Bergamo (sede Via Salvecchio) i Dottorandi illustreranno le linee dei loro progetti di tesi  e ne discuteranno approfonditamente alcuni “capitoli campione” con i colleghi dottorandi e sotto la supervisione dei  docenti referenti delle cinque sedi europee: Prof. Ansgar Nuenning (Direttore Accademico del PhDNet) e Dr.Kai M.Sicks (Università di Giessen),  Prof. ssa  Isabel Capeloa Gil (Università Cattolica del Portogallo a Lisbona), Prof.ssa Pirjo Lyytikäinen (Finnish Graduate School Università di Helsinki), Prof. Dr Elisabeth Wåghäll-Nivre (Università di Stoccolma), Prof.ssa Angela Locatelli (Bergamo). Presso il nostro ateneo  sono supervisori  di tesi internazionali nel PhDNet anche la prof.ssa Elena Agazzi (docente di Letteratura Tedesca) e la prof. Alessandra Marzola (docente di Letteratura Inglese).

Le attività accademiche programmate per questo incontro comprendono anche un Seminario e una serie di Conferenze (nella Sede di Via Salvecchio), cominciando Martedì 13 dalla Keynote Lecture  del prof. Ansgar Nuenning: “Genres Shaping Personal and Cultural Memory: Literature as a Medium for Exploring Fictions and Frames of Memory”(ore 9.30 Aula 42) e continuando con la Master Class del Prof.Stefano Rosso,  docente di Letteratura Americana a Bergamo: “Regeneration and De-generation through Violence: From the American Western to the Vietnam War”(ore 14 aula CAV).

Per Mercoledì 14 sono previste la Keynote Lecture del Dr. Kai M. Sicks (Giessen) “Literature, Photography, Travels. Rolf Dieter Brinkmann’s Italian Experience”, (ore 9.30 Aula 42) e la Keynote Lecture della Prof.ssa Isabel Capeloa Gil, intitolata: ‘Stars About-to-Die. Cinematic Executions and the Remediation of WWI’. (ore 15 Aula CAV). Quest’ultima Lecture è dedicata, in particolare, ai Dottorandi della Scuola di Culture Umanistiche e Visive dell’Università di Bergamo, nell’ambito della ricerca intrapresa sul tema “Il Potere delle Immagini”.

La Prof.ssa Angela Locatelli, Coordinatore del Dottorato in Letterature Euroamericane  e referente per il progetto del PhDNet Internazionale a Bergamo, rileva che la prospettiva interdisciplinare e internazionale ha già creato in questo primo biennio proficue sinergie  che hanno permesso ai docenti di svolgere azioni integrate (sul piano della ricerca e della didattica) tra le diverse comunità accademiche, e hanno dato modo ai dottorandi di acquisire rilevanti competenze linguistiche e competenze nella scrittura accademica, nella conoscenza di metodologie e teorie avanzate nel campo degli studi letterari, storici, filosofici e socioculturali. L’auspicio è pertanto che il PhDNetwork possa continuare per il futuro. A tal fine è previsto anche un incontro del Prof. Ansgar Nuenning con il Prof. Giuliano Bernini, Prorettore delegato alle relazioni Internazionali dell’Università di Bergamo.

Corso per certificatori energetici

Nuovi corsi di certificazione energetica Prende il via, lunedì 26 Aprile, la quinta edizione del corso per la formazione dei ...

Seminario di pedagogia sociale

Sede di Sant' Agostino Seminario di pedagogia sociale all'Università degli Studi di Bergamo. "La sfida dell'educare nelle pratiche sportive" ...