iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Psicologia

Sorridere fa vivere più a lungo

Di Redazione8 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un bel sorriso

Un bel sorriso

Sorridere fa bene. E allunga la vita. A rivelarlo uno studio pubblicato su Psychological Science dai ricercatori della Wayne State University di Detroit, negli Usa.

La ricerca è stata condotta sulle fotografie di 230 giocatori della Major League di Baseball che hanno iniziato a giocare prima del 1950. Le espressioni facciali sono state esaminate minuziosamente da un gruppo di volontari che ne dovevano classificare il sorriso su una scala da 1 a 3. Al termine dell’esperimento gli studiosi hanno rilevato che fra tutti gli atleti – la maggior parte dei quali erano deceduti tra il 2006 e il 2009 –gli unici rimasti in vita (46) erano coloro che nelle foto sfoggiavano i sorrisi più radiosi.

Ed ecco che il grado di longevità di chi “non sorrideva” era pari al 72,9, quello di chi “sorrideva parzialmente” del 75, mentre quello di chi lo faceva “intensamente” si attestava al 79,9. I risultati dipendono dal fatto che, secondo gli autori, chi sorride più calorosamente risulta più felice e positivo nei riguardi della vita e ciò lo porterebbe a vivere più a lungo.

“Nel corso dello studio è emerso che chi mostrava nelle foto un sorriso più intenso aveva vissuto più a lungo rispetto agli altri – spiega Ernest L. Abel, ricercatore della Wayne State University -. Dal momento che risulta difficile ‘fingerlo’, un sorriso radioso indica una felicità di fondo e un atteggiamento più positivo”.

Lavoro: chi fa i turni è più stressato

Infermiera Chi svolge lavori con turni di rotazione è più ansioso e stressato. Ma non solo: ...

Voce squillante indice di fertilità

Chiacchiere Se vi fanno notare che avete la voce alta non prendetevela. Forse non sanno che ...