iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, Garics non recupera: è Pellegrino il quarto difensore

Di Redazione8 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Maxi Pellegrino

Maxi Pellegrino

ZINGONIA — Garics? No, Maximiliano Pellegrino. Nel toto-recupero che dall’inizio della settimana anima i pensieri di Bortolo Mutti in vista della partita contro la Roma, le timide speranze del mercoledì sono state definitivamente spazzate nel pomeriggio di oggi.

Gyorgy Garics, reduce da un intervento alla mano e con qualche fastidio al ginocchio, aveva lavorato con il gruppo nella doppia seduta di metà settimana ma l’ultimo controllo ha consigliato prudenza per evitare pericolose ricadute e mentre i compagni iniziavano la partitella ha lasciato il centro Bortolotti rimanendo a riposo.

Se la possibilità di lanciare un giovane della primavera non è mai stata veramente concreta, ecco che ci pensa Pellegrino a risolvere i problemi del tecnico bergamasco. I problemi alla caviglia del centrale argentino sono superati, nella sgambata in famiglia hanno giocato lui e Bianco al centro della difesa con Capelli a destra (sulle tracce di Vucinic) e Manfredini a sinistra.

La posizione del biondo mastino ferrarese in particolare sarà molto importante: dopo la rinascita da centrale, Manfredini torna esterno e può garantire copertura a Valdes permettendo a Padoin di restare al centro del campo vicino a De Ascentis.

Con Guarente e Peluso squalificati, le alternative non sono per la verità molte ma in attacco, dove ci sono tre uomini per due maglie, Mutti sembra aver scelto ancora una volta la coppia Tiribocchi – Amoruso: panchina quindi per Cristiano Doni che potrà essere sfruttato a partita in corso alla ricerca del colpo di classe magari decisivo.

Fabio Gennari

Ferreira Pinto è sicuro: resto a Bergamo, anche in B

Adriano Ferreira Pinto ZINGONIA -- "Resto a Bergamo, anche in serie B". Parola di Adriano Ferreira Pinto. A ...

Atalanta, la ricetta di Amoruso: serve un colpo in trasferta

Nicola Amoruso ZINGONIA -- "L'acqua cheta rovina i ponti". C'è un proverbio che recita più o meno ...