iscrizionenewslettergif
Salute

Diagnosi precoce per il tumore del colon retto

Di Redazione6 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Coppia di cinquantenni

Coppia di cinquantenni

Oltre 35mila persone colpite ogni anno. Parliamo deI tumore del colon retto. In Italia ogni anno colpisce soprattutto nella fascia degli over cinquanta. Grazie agli screening è oggi possibile identificare il 75 per cento dei tumori del colon-retto e la diagnosi precoce evita la metà dei decessi.

Ecco perché la nuova campagna di prevenzione si rivolge in particolar modo ai cinquantenni. ” È ora di pensarci” inizierà a maggio, promossa da Aistom (Associazione italiana stomizzati onlus) e Aiom (Associazione italiana oncologica medica), con il patrocinio della Salute e della Favo (Federazione italiana delle associazioni di volontariato in oncologia) e il supporto di Roche.

La Campagna partirà da Palermo, Catania, Bari, Napoli e Roma, perché, come sottolinea Francesco De Lorenzo, presidente Favo “è proprio nelle regioni del Mezzogiorno che si che si registra una diffusione ancora insufficiente dei programmi di screening e un tasso di adesione troppo basso”.

L’elisir viene dallo sciroppo d’acero

Sciroppo d'acero Magico sciroppo d'acero. Molto amato negli Stati Uniti e ancora poco noto in Italia, ...

Arriva la pillola dimagrante “sicura”

La prova della bilancia Dimagrire senza fatica. Ma soprattutto in totale sicurezza. Un sogno per molti? No, pare sia ...