iscrizionenewslettergif
Politica

Bossi sindaco di Milano? La Moratti secca: 36 a 14

Di Redazione6 aprile 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Letizia Moratti e Umberto Bossi

Letizia Moratti e Umberto Bossi

MILANO — Ha risposto secca e stizzita: “36 a 14”, ricordando i risultati del Popolo della Libertà a Milano nei confronti della Lega. Il sindaco del capoluogo lombardo Letizia Moratti ha rispedito così al mittente l’ipotesi di una discesa in campo di Umberto Bossi per la corsa a Palazzo Marino nel 2011.

Facendo riferimento all’autocandidatura di Umberto Bossi, confermata dal ministro del’Interno Maroni, l’attuale sindaco di Milano ha snocciolato il dato elettorale di Milano alle regionali di una settimana fa, quando il Pdl ha conquistato il 36 per cento dei consensi contro il 14,5 della Lega.

La Moratti inoltre ha confermato di aver convocato per il 12 aprile una riunione con lo stato maggiore del Pdl: “È una riunione politica, la prima che facciamo dopo il voto. Abbiamo lasciato un’agenda molto libera, decideremo insieme di che cosa parlare”.

“Caminetto” di Berlusconi e Bossi oggi ad Arcore

Umberto Bossi e Silvio Berlusconi ARCORE -- Il premier Silvio Berlusconi vedrà oggi ad Arcore il leader della Lega Umberto ...

Accordo Pdl-Lega, Berlusconi pensa alla riforma fiscale

Berlusconi e Bossi ARCORE -- Il metodo è piuttosto semplice: i ministri competenti predispongano un testo che passa ...