iscrizionenewslettergif
Politica

L’analisi di Arnoldi: Casini ha sbagliato tutto “meridionalizzando” l’Udc

Di Redazione31 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ex parlamentare Gianantonio Arnoldi

L'ex parlamentare Gianantonio Arnoldi

BERGAMO — “Casini ha sbagliato tutto. Ha meridionalizzato il partito. Se fossimo in un’epoca dove la politica è seria ne chiederemmo subito le dimissioni”. L’ex parlamentare Gianantonio Arnoldi boccia senza appello la strategia del leader dell’Udc alle Regionali, che ha ridotto il partito ai minimi termini nonostante la buona affermazione di Bettoni in Bergamasca.

In questa videointervista, Arnoldi analizza la schiacciante vittoria della Lega, la sostanziale sconfitta del Pdl in Bergamasca e le ricadute politiche della elezioni regionali 2010.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Comunali: eletti gli 8 sindaci, a Clusone vince Olini

ClusoneBERGAMO -- Sono terminati anche gli scrutini negli 8 Comuni della Bergamasca in cui si ...

Pirellone, il toto-assessori dice due (forse tre) bergamaschi

Il Pirellone, simbolo e sede della Regione Lombardia MILANO -- Passata la sbornia da vittoria, il presidente della Regione Roberto Formigoni si è ...