iscrizionenewslettergif
Sebino

Precipita durante l’atterraggio: deltaplanista gravissimo

Di Redazione29 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un deltaplanista (immagine di repertorio)

Un deltaplanista (immagine di repertorio)

PISOGNE — Si è schiantato al suolo da un’altezza di alcune centinaia di metri, dopo aver perso il controllo del suo mezzo. E’ ricoverato in gravissime condizioni all’Ospedale di Brescia il deltaplanista protagonista di un drammatico incidente ieri a Pisogne, dalle parti del Lago d’Iseo.

Erano circa le 17 quando l’uomo – 46 anni, consulente aziendale con residenza a Padova – stava compiendo un atterraggio dopo un volo cominciato circa un’ora prima dai monti sopra il Lago. Era decollato dalla località Passabocche: ventoso spalto da cui si gode una vista mozzafiato sulle montagne intorno e sul lago sottostante.

Il luogo scelto per l’atterraggio era un campo di mais di Pisogne. Ma qualcosa deve essere andato storto. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto il deltaplano avvitarsi su se stesso è precipitare al suolo, fuori controllo.

Drammatico l’impatto. Immediati i soccorsi. L’uomo è stato trasportato d’urgenza a Brescia dove si trova in pericolo di vita.

Lago d’Iseo, scuolabus finisce in una scarpata: tutti salvi

Tragedia per fortuna solo sfiorata COSTA VOLPINO -- Drammatico incidente questa mattina intorno alle 7.30 sulle montagne bresciane che sovrastano ...

Camionista dimentica 4 assegni da 100mila euro in autogrill

L'autostrada A4 TELGATE -- Quando lo ha scoperto probabilmente gli è venuto un coccolone. Dimenticare all'autogrill una ...