iscrizionenewslettergif
Sport

Juve contestata dai tifosi, Zebina preso a schiaffi

Di Redazione28 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I tifosi della Juve inviperiti

I tifosi della Juve inviperiti

TORINO — La contestazione a suon di cori, con Felipe Melo, Jonathan Zebina e Fabio Cannavaro presi particolarmente di mira, è presto degenerata in un lancio di uova contro i giocatori e oggetti contro il pullman la squadra. Atmosfera tesa a Torino, nel prepartita di Juventus-Atalanta.

La Juventus è stata duramente contestata dai suoi stessi tifosi fuori dal suo albergo a Torino, prima del match in programma questo pomeriggio contro l’Atalanta per la trentunesima giornata del campionato di Serie A. Dirigenza e giocatori bianconeri – si legge dal sito di Tuttosport – sono stati contestati sin da questa mattina da un gruppetto appartenente alla tifoserie organizzata bianconera.

All’uscita della squadra dall’hotel, poi, i tifosi, circa un centinaio, hanno prima accolto a lanci di uova i dirigenti in testa al gruppo, Roberto Bettega e Alessio Secco, quindi hanno circondato il pullman della squadra, colpito e danneggiato dagli oggetti lanciati.

Incredibile poi come un tifoso sia riuscito a sfuggire al cordone di polizia sistemato tra i tifosi e il pullman e sia riuscito a colpire con uno schiaffo al collo Zebina. Contestazione si annuncia anche fuori dallo stadio Olimpico. La Juve è reduce da due sconfitte consecutive in campionato e dall’eliminazione negli ottavi di Europa League.

Albinoleffe bello ma non vincente: con il Brescia finisce 1-1

La coppia gol seriana Cellini-Ruopolo BERGAMO -- Niente da fare, Albinoleffe. Nonostante un'ottima prestazione ed alcune occasioni davvero interessanti create ...

Atalanta che peccato, la Juve vince 2-1 senza merito

Il tecnico atalantino Bortolo Mutti TORINO -- Una sconfitta pesante, immeritata e sicuramente evitabile. Nel giorno in cui Udinese,Catania e ...