iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Arnoldi: a Bergamo vince la Lega, servono novità nel centrodestra

Di Redazione26 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ex parlamentare Gianantonio Arnoldi

L'ex parlamentare Gianantonio Arnoldi

BERGAMO — “Le elezioni a Bergamo le vincerà certamente la Lega, con almeno cinque punti di distacco sul Pdl. L’Udc avrà una posizione marginale e si sentirà necessaria la creazione di un nuovo soggetto politico moderato che vada oltre l’attuale Popolo della libertà”. Lo sostiene in questa intervista esclusiva l’ex parlamentare e fondatore di Forza Italia a Bergamo Gianantonio Arnoldi.

Secondo l’autorevole esponente politico, la stagione del centrodestra così come attualmente concepito è destinata al tramonto, sia a livello nazionale che bergamasco. “La classe dirigente locale è vecchia e stantia – spiega Arnoldi nell’intervista – serve una nuova generazione di politici seri e moderati che sappia rilanciare l’economia di questa provincia”. Queste e altre riflessioni nella videointervista.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Pd: Penati chiude la campagna elettorale a Bergamo

Filippo Penati BERGAMO -- Puntata in Bergamasca per Filippo Penati, candidato alla presidenza della Regione Lombardia ...

L’Udc chiude la campagna elettorale al Bobadilla

Federico Villa con i giovani dell'Udc DALMINE -- I giovani dell'Unione di Centro della Lombardia hanno organizzato la serata di chiusura ...