iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bassa

Incendio ospedale: danni per 4 milioni di euro

Di Redazione25 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le fasi dello spegnimento dell'incendio (foto Mariani)

Le fasi dello spegnimento dell'incendio (foto Mariani)

ROMANO DI LOMBARDIA — Quattro milioni di euro di danni e almeno 4 mesi di lavori. E’ quanto servirà per risistemare la vecchia ala dell’ospedale «Santissima Trinità» di Romano di Lombardia, danneggiata da un incendio lunedì scorso.

Da ieri le squadre di operai e tecnici sono al lavoro per rimuovere i resti della parte alta dalle struttura, particolarmente colpita dalle fiamme e posizionare una copertura provvisoria sul tetto.

Le previsioni dei vertici aziendali dicono che entro 15 giorni dovrebbe essere ripristinato l’intero servizio nelle zone non colpite dall’incendio. Nel frattempo, sono rientrati altri 34 degenti evacuati nei giorni scorsi mentre una ventina restano ancora “ospitati” negli ospedali limitrofi di Treviglio, Zingonia e Calcinate.

In funzione anche il pronto soccorso che tuttavia non può ancora effettuare ricoveri, che vengono dirottati su altre strutture ospedaliere, grazie al supporto del 118 e della Croce Rossa che hanno raddoppiato il numero delle ambulanze disponibili.

Incendio all’ospedale di Romano: 200 degenti evacuati

Il tetto dell'ospedale dopo lo spegnimento delle fiamme ROMANO DI LOMBARDIA -- Un incendio è divampato questa mattina intorno alle 9 all'ospedale di ...

Aggredisce la madre con la forchetta: arrestato 56enne

Un'auto dei Carabinieri COLOGNO AL SERIO -- E' stato arrestato per aver ferito la madre con una forchetta. ...