iscrizionenewslettergif
Sport

Spettacolo Valdes, Tiribocchi all’ottavo sigillo

Di Redazione24 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ingresso decisivo per Simone Tiribocchi (foto Mariani)

Ingresso decisivo per Simone Tiribocchi (foto Mariani)

BERGAMO — Jaime Valdes, ancora una volta Jaime Valdes. Sempre propositivo, sempre pericoloso e stavolta anche preciso sia sul rigore che in occasione del fantastico 3-0. Dietro di lui ottima prova di Tiribocchi, Padoin e Garics mentre l’unico a non convincere è Peluso protagonista di un primo tempo davvero difficile.

Consigli sv: Recupera in extremis dal fastidio muscolare, nella prima frazione di gioco non viene praticamente mai chiamato in causa e nel complesso vive una serata da spettatore. Sulla rete di Conti non può far nulla, la gara era già finita.

Garics 7: Ha una mano rotta ma le gambe girano a mille, sovrappone spesso e dal suo destro partono cross e conclusioni sempre molto interessanti. Nel primo tempo è uno dei migliori, cala un po’ alla distanza ma la prova è comunque molto positiva: peccato per l’infortunio nel finale.

Bianco 6,5: L’uomo in meno del Cagliari lo favorisce, non ha praticamente mai lavoro e fin dal 20′ sembra che possa anche essere sostituito: quando anticipa Matri al 64′ servendo a Tiribocchi la palla da cui nasce il rigore diventa determinante, prestazione positiva.

Manfredini 6: Un po’ impreciso sui lanci, spesso cerca di impostare ignorando i compagni e Mutti in panchina si arrabbia. La fase difensiva non è un problema, il fallo che causa il rigore forse non c’è ma viene sbagliato e non ci sono problemi.

Peluso 5: Subito in difficoltà, si becca un giallo al 13′ per un’entrataccia su Matri e rischia almeno due volte di finire sotto la doccia come Dessena. Nella ripresa appare più tranquillo ma nel complesso non convince.

Ferreira Pinto 6: Molto mobile all’inizio, prima largo e poi anche dentro al campo con alcuni tagli che non sempre vengono considerati. Altra prova positiva sulla strada del pieno recupero, esce nel finale per De Ascentis. (dal 76′ De Ascentis sv)

Guarente 6,5: Si prende subito delle responsabilità servendo i compagni in profondità e anche se sbaglia è quello che deve fare. Nel complesso non cala mai d’intensità e dopo il Livorno offre un’altra prova convincente.

Padoin 7,5: Gli aggettivi stanno finendo, solito polmone di ferro che cerca di guastare e poi cucire. Il destro violento che Marchetti smanaccia e Tiribocchi insacca sblocca il risultato. Dopo il 3-0 firmato Valdes contiene e appoggia i compagni confermandosi indispensabile per questa squadra.

Valdes 8: Frizzante fin dai primi minuti, i palloni più importanti della formazione nerazzurra partono dai suoi piedi. Chiude la gara con freddezza calciando il rigore, piazza all’incrocio un destro sontuoso che gli vale la standing-ovation: l’uomo in più di questa atalanta. (dal 74′ Ceravolo 6: cerca il guizzo ma non trova la porta anche se nel recupero ci va molto vicino)

Amoruso 5,5: Impalpabile nel primo tempo, si danna l’anima in appoggio ai compagni e anche se non segna si rivela ancora comunque prezioso nel momento in cui viene ad appoggiare l’azione offensiva.

Chevanton 6: Parte benissimo, conquista due punizioni dal limite in dieci minuti ma deve abbandonare la partita dopo mezz’ora per un problema muscolare alla coscia sinistra. Peccato. (dal 35′ Tiribocchi 7,5: entra al 35′ quasi a freddo, nella ripresa è determinante con l’ottavo gol stagionale e l’azione da cui nasce il rigore)

All.: Mutti 6,5: Secondo successo in tre giorni, ancora con tre reti. L’Atalanta sembra rinata, soprattutto dal punto di vista mentale, ed anche se la Lazio non molla adesso diventa obbligatorio continuare a crederci: l’Udinese è a quattro punti.

Fabio Gennari

Altro giro, altra tripletta: 3-1 dell’Atalanta al Cagliari

Valdes festeggiato dai compagni in occasione del 3-0 (foto Mariani) BERGAMO -- Due su due. Sei punti, sei reti e tante speranze. Dopo i tre ...

Nuoto: tutti i risultati del meeting Rari Nantes

Grande successo per il meeting Rari Nantes BERGAMO -- Centotrentanove atleti partecipanti al Meeting, in rappresentanza di 20 società provenienti da tutta ...