iscrizionenewslettergif
Bergamo

Sfuggiva da un anno: arrestato latitante marocchino

Di Redazione23 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I Carabinieri hanno arrestato anche il latitante

I Carabinieri hanno arrestato anche il latitante

BERGAMO — I Carabinieri del Comando provinciale di Bergamo hanno arrestato un 43enne marocchino, sottrattosi per un anno al mandato di cattura, spiccato a suo carico dal Tribunale di Bergamo a conclusione di una articolata attività di indagine condotta in materia di stupefacenti dalla Compagnia dei Carabinieri di Treviglio.

Indagato unitamente ad altri 12 connazionali per una fiorente attività di spaccio di cocaina condotta in tutta la Bassa Bergamasca, diretta soprattutto a giovani e professionisti, nell’ultimo anno l’extracomunitario ha più volte cambiato nome ed abitazione, sopravvivendo proprio grazie all’attività che meglio sapeva condurre. Ma proprio lo spaccio lo ha definitivamente tradito ed ha permesso di rintracciarlo e smascherarlo.

Ieri sera, nel corso di un normale controllo, i militari del Comando Provinciale di Bergamo hanno colto un altro immigrato, 47enne marocchino, in possesso di alcuni grammi di stupefacente. La perquisizione presso la sua abitazione ha permesso di rinvenire altra cocaina ed un ospite, il latitante appunto, che sotto falso nome si è dichiarato estraneo ai traffici del connazionale.

Oramai convinto di lasciare la caserma con una semplice denuncia e farla franca ancora una volta, il latitante è stato infine scoperto e finalmente arrestato. Condotto presso la Casa circondariale di Bergamo con il connazionale, arrestato in flagranza con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, il marocchino è a disposizione del giudice per rispondere dei suoi delitti.

Smurano la cassaforte e rubano due pistole

Una volante della Polizia CENTRO CITTA' -- Sono andati a colpo sicuro e, probabilmente, avevano un piano ben preciso ...

Ex tipografo del Giornale muore davanti allo stadio

Il piazzale dello stadio SANTA CATERINA -- E' morto all'improvviso, accasciandosi al suolo davanti allo stadio di Bergamo. Si ...