iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Parto con oppio al posto dell’epidurale

Di Redazione22 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un parto dolce

Un parto dolce

Un parto dolce, senza sofferenza, senza dolore. Il sogno di ogni futura mamma. E ancor più di chi ha già provato i dolori del travaglio e si prepara a viverne un altro. Sembra che oggi oltre all’epidurale, si possa scegliere un’iniezione endovenosa di un farmaco basato sull’oppio.

La sperimentazione è partita al Careggi di Firenze. Per garantire alle donne che non possono, o non vogliono sottoporsi all’analgesia epidurale, di dare alla luce il loro bimbo senza soffrire. A condurla, il reparto di anestesia del dipartimento materno-infantile della struttura.

Oltre 1000 le pazienti che si sono già sottoposte al programma. Tra queste, l’87 per cento si è ritenuta soddisfatta del trattamento.

Mamme in carriera? Bimbi pigri e sedentari

Mamma in carriera I bimbi accuditi da mamme che non lavorano sono più sani e attivi. Al contrario, ...

Il linguaggio migliora grazie ai compagni d’asilo

Bambini all'asilo nido Il contatto con i coetanei aiuta lo sviluppo linguistico dei bambini. Il linguaggio dei più ...