iscrizionenewslettergif
Bergamo

Cervo a passeggio per la città: catturato dalla Polizia locale

Di Redazione21 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il cervo bloccato a Gorle (foto Mariani)

Il cervo bloccato a Gorle (foto Mariani)

BERGAMO– Un cervo a spasso per la città. E per prenderlo ci sono voluti due giorni. Una caccia in piena regola, quella andata in scena alla periferia est di Bergamo. E’ iniziata venerdì alle 14.40, quando alla Polizia Provinciale sono arrivate segnalazioni di un cervo a spasso tra le case e la strada della Martinella di Bergamo, in una zona molto trafficata.

Gli agenti sono andati in zona perlustrando tutto il quartiere fino alle 21 senza riuscire a trovare l’animale. Sabato mattina alle 9.30 un cittadino ha chiamato per segnalare il cervo nei pressi di Gorle. Mentre i vigili controllavano la circolazione lungo la Provinciale 37, i colleghi del Nucleo Ittico Venatorio sono riusciti a rintracciarlo all’interno di un cantiere edile.

Un veterinario dell’Asl ha narcotizzato l’animale con il fucile lancia e poi l’ha portato sulle colline che sovrastano Pradalunga e lo ha liberato, dopo averlo munito di radiocollare al fine di verificarne gli spostamenti. Si trattava di un cervo maschio fusone di quasi due anni, di circa 120 chilogrammi.

Nel corso dell’intervento sono state recuperate nel cantiere anche tre piccole lepri che sono state poi portate al Centro recupero della fauna selvatica di Valpredina.

Falsi permessi di soggiorno per immigrati: in manette anche un ex avvocato

L'operazione della Questura BERGAMO -- Cinque persone in manette fra cui un avvocato radiato dall'albo sono stati arrestati ...

Traffico di quadri falsi: in manette avvocati e imprenditori

Scoperto traffico di quadri falsi BERGAMO -- Quadri di De Chirico e Vedova. C'erano anche questi falsi fra le tele ...