iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Omicidio di Almè: la donna colpita con 13 fendenti

Di Redazione18 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Continuano le indagini dei Carabinieri

Continuano le indagini dei Carabinieri

ALME’ — Potrebbe svegliarsi da un momento all’altro Ettore Ferrari, il presunto omicida di Lauretta Mazzola, la 46enne assassinata ad Almè, nei giorni scorsi. L’uomo si trova ricoverato a piantonato alla Clinica di Ponte San Pietro, dopo il tentativo di suicidio con una forte dose di barbiturici.

Qualora si svegliasse, gli investigatori sono pronti ad interrogarlo per chiarire la dinamica di quello che pare sempre più un omicidio a sfondo passionale. L’autopsia della donna, che si doveva tenere ieri alle 14 è stata rimandata , per consentire a Ferrari di nominare un perito di parte. Intanto emergono i primi particolari della tragica giornata di lunedì.

Secondo un primo esame del corpo della quarantaseienne, la donna sarebbe stata colpita da almeno 13 fendenti, tre delle quali avrebbero raggiunto organi vitali. La Mazzola sarebbe morta in pochi minuti, e probabilmente non per dissanguamento.

I colpi sono stati inferti all’addome e alla schiena con una forbice. La donna si è difesa prima di morire. Al momento della morte aveva indosso solo una maglietta. Toccherà all’autopsia chiarire se fra i due ci sia stato un rapporto sessuale prima del delitto e se la donna fosse consenziente.

Da capire anche se i due avessero una relazione sentimentale in corso e l’orario in cui Ferrari ha preso i barbiturici per tentare il suicidio. Secondo le indagini, l’omicidio sarebbe avvenuto intorno alle 14.40, dopodiché l’assassino avrebbe ripulito dal sangue la vittima, la casa e le forbici. Gli investigatori della scientifica, nonostante la pulizia, hanno trovato tracce di sangue in tutta la casa.

Sacbo, volano gli utili: 11 milioni, da investire nell’aeroporto

L'aeroporto di Orio al Serio ORIO AL SERIO -- Nonostante la crisi, è stato un anno decisamente positivo per la ...

Rapina in banca, donna in ostaggio per alcuni minuti

I Carabinieri ALZANO -- Sono stati attimi di paura per una sfortunata cliente arrivata in banca proprio ...