iscrizionenewslettergif
Bergamo

Zingarelle di 9 e 12 anni pescate a rubare in via Vittorio Emanuele

Di Redazione16 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'intervento dei Carabinieri

L'intervento dei Carabinieri

CENTRO CITTA — Invece di essere a scuola come tutti i bambini dovrebbero, se ne andavano in giro a rubare per conto del loro clan. E’ una storia a metà strada fra la disperazione e il degrado quella di due zingarelle di 9 e 12 anni, residenti in provincia di Brescia, pescate a rubare domenica in un’abitazione di viale Vittorio Emanuele da una badante.

Le due sono entrate da un cancello lasciato aperto, hanno trovato una finestra altrettanto aperta e, in men che non si dica, si sono infilate nell’abitazione al numero 96/a. La casa è abitata da un’anziana di 95 anni che ovviamente non si è accorta della furtiva presenza delle due ragazzine.

Al contrario, le ladruncole sono state “beccate” dalla badante ucraina di 36 anni che le ha bloccate e ha chiamato i carabinieri, prima che potessero rubare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Radiomobile di Bergamo. Le due bambine sono state portate in caserma. Essendo minori di 13 anni non sono imputabili. Le due sono state affidate a una comunità.

Spettatrice muore durante una recita al Donizetti

Il teatro Donizetti CENTRO CITTA' -- E' morta mentre assisteva a una recita al teatro Donizetti di Bergamo. ...

Mostre: al Polaresco le foto dei “viaggi disorganizzati”

La locandina della mostra LONGUELO -- Da giovedì 18 marzo a domenica 28 marzo lo spazio espositivo del Polaresco ...