iscrizionenewslettergif
Politica

Misiani (Pd): scuole bergamasche in dissesto finanziario

Di Redazione16 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Misiani

Antonio Misiani

BERGAMO — La situazione finanziaria delle scuole bergamasche è davvero precaria. Lo sostiene il deputato bergamasco del Pd Antonio Misiani che insieme al collega Giovanni Sanga ha presentato un’interrogazione parlamentare al ministro Gelmini.

“La situazione finanziaria e gestionale delle scuole statali, come hanno giustamente denunciato i sindacati, è ormai insostenibile: per questo, ho presentato un’interrogazione parlamentare – firmata anche dall’on. Sanga – per sollecitare un intervento in tempi rapidi dei ministri dell’economia e dell’istruzione”, spiega Misiani.

“Nella sola Provincia di Bergamo i crediti vantati nei confronti del ministero ammontano ad oltre 25 milioni di euro. Di conseguenza, gli istituti non riescono più a chiamare i supplenti per sostituire il personale assente, non pagano le ore di straordinario e non possono acquistare materiale didattico”.

“Al di là dell’enfasi sulle riforme, questa è la reale condizione delle scuole pubbliche, come sanno bene i ragazzi e i loro genitori (compreso il sottoscritto, i cui due figli frequentano una scuola elementare statale) – prosegue il deputato -. Come si può pensare di garantire un servizio pubblico essenziale come quello scolastico in condizioni di tale precarieta? Come genitore, prima ancora che come parlamentare, mi auguro che il governo assuma rapidamente tutte le iniziative necessarie, trovando i soldi che servono per il funzionamento delle scuole e per coprire i crediti verso dello Stato”.

Pdl Treviglio: mercoledì apre il Formigoni Point

Le bandiere del Pdl TREVIGLIO -- Il Pdl di Treviglio si mobilita per la campagna elettorale. La sezione locale ...

Ponte San Pietro: Lega in piazza per la sicurezza

La Lega in piazza a Ponte PONTE SAN PIETRO -- In piazza per la sicurezza. La sezione Lega Nord – Lega ...