iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, nuova sconfitta: a Parma finisce 1-0

Di Redazione14 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La rete decisiva di Bojinov (foto Mariani)

La rete decisiva di Bojinov (foto Mariani)

PARMA — Altro giro, altra sconfitta. Proprio nella giornata in cui il clamoroso capitombolo interno della Lazio contro il Bari poteva dare nuova linfa alle speranze di salvezza dell’Atalanta, i nerazzurri escono dal Tardini di Parma con l’ennesima battuta d’arresto di questa sciagurata stagione.

L’1-0 firmato da Bojinov è bugiardo per quanto si è visto sul terreno di gioco. Dopo una prima frazione assolutamente avara di emozioni con il solo Lanzafame protagonista di una bella palla gol sventata da Consigli, sono stati i nerazzurri a farsi preferire dando l’impressione, nella prima metà del secondo tempo, di poter davvero sfruttare i risultati di Roma e Livorno.

Cristiano Doni di testa al 54′ e Tiberio Guarente al 63′ a conclusione di un’azione in piena area avevano chiamato Mirante a due interventi tanto difficili quanto decisivi, il Parma abulico e senza troppe idee di giornata ha potuto così ringraziare e colpire nella seconda vera palla gol della sua partita.

Crespo al 71′ lavora un bel pallone sulla sinistra, scambio con Galloppa e cross al centro per il liberissimo Bojinov che di testa infila la più facile delle occasioni. Con ancora venti minuti da giocare e una verve che sembrava ritrovata c’erano tutte le possibilità di recuperare il risultato, prima della ripresa del gioco però ecco un altro episodio che chiudeva definitivamente ogni discorso. Cristiano Doni si lamenta con Saccani per una trattenuta su Padoin nell’azione del gol, il fischietto di Mantova lo caccia senza troppi complimenti e quando nello stesso momento Mutti è costretto a togliere Bellini per Peluso si capisce come il finale sarebbe stato la solita, lenta agonia di trasferta.

Cancellando per un attimo le speranze d’inizio ripresa, guardiamo in faccia la realtà e non prendiamoci in giro. “A Parma per vincere”, chiedevano i tifosi. L’Atalanta ha perso, è ultima con il Siena e nello scontro diretto di domenica prossima contro il Livorno sarà priva di Talamonti infortunato, Capelli e Tiribocchi squalificati visto il giallo rimediato nonostante la diffida e Doni in tribuna dopo il rosso. Con queste premesse, con questa classifica e dopo gli ultimi risultati la domanda sorge spontanea: basta la matematica per sperare ancora in un miracolo?

PARMA – ATALANTA 1-0
RETE: 71′ Bojinov (P)
PARMA Mirante; Zaccardo, Paci, Dellafiore, Lucarelli; Morrone, Galloppa (75′ Antonelli); Biabiany (61′ Lunardini), Valiani, Lanzafame (61′ Bojinov); Crespo. All. Guidolin.
ATALANTA: Consigli; Garics, Capelli, Manfredini, Bellini (73′ Peluso); Padoin, De Ascentis, Guarente (69′ Valdes); Doni; Tiribocchi (78′ Gabbiadini), Amoruso. All. Mutti.

Fabio Gennari

Basket in carrozzina al trofeo “Città di Bergamo”

SBS Bergamo e Santa Lucia Roma in azione BERGAMO -- Lo ammetto, non avevo mai visto niente di simile. Mi avevano parlato di ...

Tiribocchi e Amoruso mai pericolosi. Doni, espulsione incredibile

Diego De Ascentis (foto Mariani) PARMA -- Ha deciso un episodio, nel calcio succede spesso. Subirlo ancora di più perché ...