iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bresciani attacca la Cisl, Piccinini replica: la Cgil dove vive?

Di Redazione12 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il segretario provinciale della Cisl Piccinini

Il segretario provinciale della Cisl Piccinini

BERGAMO — Nuovo scontro fra i sindacati. Questa mattina durante la manifestazione in centro città della Cgil, il segretario provinciale Luigi Bresciani ha attaccato la Cisl di complottare con il governo sull’articolo 18. A stretto giro la risposta del sindacato cattolico.

“La Cisl tutta – dice il segretario provinciale Ferdinando Piccinini – anche quella di Bergamo, vive in mezzo alla gente, sul territorio, alle prese quotidianamente con i problemi delle famiglie e dei lavoratori, e mentre la Cgil continua a lavorare per organizzare scioperi che hanno il solo risultato di dividere il fronte sindacale, noi facciamo accordi che arricchiscono le buste paga dei lavoratori, che allungano e implementano gli ammortizzatori sociali, che intervengono a favore delle famiglie in un periodo di crisi che non ci dovrebbe permettere di distrarci per litigare fra noi”.

“Scendere in piazza e arringare le folle sul pericolo di eliminazione dell’Articolo 18 il giorno dopo che la Cisl, insieme a altre forze sociali e senza la Cgil, con un avviso comune lo ha tolto dal tavolo della discussione è quantomeno strano, se non inutile” aveva detto dal palco di piazza Vittorio Veneto questa mattina Bresciani.

“Mi chiedo dove vivesse Bresciani, quando abbiamo trattato e ottenuto sostanziali interventi e miglioramenti sugli ammortizzatori sociali in deroga, sulle politiche attive del lavoro e quant’altro” gli ha replicato Piccinini.

“Non ci rallegriamo – conclude il segretario della Cisl – dei dati di adesione allo sciopero, ma avere dalla propria parte meno del 10 per cento dei lavoratori non dovrebbe spingere a chiedere dove vivono gli altri sindacati! Polemizzare su questi temi è assurdo e potrebbe avere spiacevoli ripercussioni sul territorio”.

Ruba manico di scopa: vale zero, assolto tunisino

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Il tribunale di Bergamo ha assolto un uomo accusato di aver rubato un ...

Spettatrice muore durante una recita al Donizetti

Il teatro Donizetti CENTRO CITTA' -- E' morta mentre assisteva a una recita al teatro Donizetti di Bergamo. ...