iscrizionenewslettergif
Salute

Tumori: settimana della prevenzione in Castelli

Di Redazione11 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Roberto Sacco

Roberto Sacco

Clinica Castelli aderisce alla nona edizione della “Settimana per la prevenzione oncologica”, in programma dal 14 al 21 marzo 2010 e promossa dalla Lega italiana per la lotta ai tumori (Lilt).

In occasione di questa importante iniziativa Lunedì 15 marzo 2010 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 sarà allestito, presso la reception di Clinica uno spazio gestito da volontari Lilt che offriranno, dietro ricevuta di pagamento di un’offerta libera, bottiglie d’olio con il marchio dell’associazione.

Come ogni anno, durante questa manifestazione Lilt propone la vendita di olio di oliva, simbolo dell’alimentazione mediterranea e ingrediente importante nella prevenzione dei tumori, delle malattie cardiovascolari e metaboliche. Presso lo spazio espositivo verranno distribuiti anche alcuni opuscoli illustrativi sulla prevenzione e sulle attività Lilt.

“L’obiettivo – spiega il presidente provinciale Lilt e responsabile dell’Unità di chirurgia generale della Castelli Roberto Sacco – è costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione”.

L’associazione, senza scopo di lucro, si propone di promuovere e realizzare ogni tipo di iniziativa per far conoscere, potenziare e valorizzare la ricerca e la prevenzione nel campo delle malattie oncologiche. “L’impegno nella lotta contro i tumori – prosegue Sacco – si dispiega principalmente su tre fronti: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (promozione di una cultura della diagnosi precoce) e l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, la riabilitazione e il reinserimento sociale”.

Durante il 2009 la Lilt di Bergamo ha promosso numerose iniziative di prevenzione e informazione, tra cui il progetto “La salute si impara”, rivolto ai bambini e alle bambine delle scuole primarie; il progetto “Smettere ti fa bella”, orientato alle donne fumatrici; il progetto “Porta aperta al malato oncologico”, dedicato ai pazienti oncologici e ai loro familiari.

Per contattare la Lilt di Bergamo: Sede in Via Malj Tabajani, 4 – Tel. 035 242117
mailto: info@legatumoribg.it sito internet: www.legatumoribg.it

Tumore: il corpo ci avverte e cambia odore

Il corpo ci avverte cambiando odore Il nostro corpo è un prezioso alleato. Perfino nella diagnosi dei tumori. Sembra infatti che ...

Pasta integrale amica del metabolismo

La pasta integrale aiuta il metabolismo La pasta può essere di grande aiuto nella prevenzione delle cardiopatie o del diabete di ...