iscrizionenewslettergif
Sport

Grande Foppa a Pesaro: 3-1 e accesso alla Final Four

Di Redazione11 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Esultanza rossoblù (foto Rubin)

Esultanza rossoblù (foto Rubin)

PESARO — Serviva l’impresa, la FoppaPedretti ce l’ha fatta. Nella gara di ritorno sul campo delle campionesse d’Italia della Scavolini Pesaro, le rossoblù hanno conquistato un successo importante e meritato che garantisce l’accesso alla final four di Coppa Cev a Cannes.

Il 3-1 conquistato dalle ragazze di Micelli è meritato, nonostante la sconfitta subita al PalaNorda sette giorni fa al tie-break mettesse grande pressione a Bergamo sono state le padrone di casa a subire di più riuscendo a tornare in partita solo nel terzo set.

La partenza della Foppa è micidiale, grande difesa e attacco costante grazie anche ad una super Ortolani (24 punti) benn sostenuta anche dl capitano Piccinini (17). Avanti due set a zero e con il terzo già ben avviato, le bergamasche hanno subito il colpo di coda di Pesaro ma sono riuscite a chiudere 22-25 conquistando la possibilità di difendere il titolo continentale il 3 e 4 aprile a Cannes contro Asystel Novara (derby italiano di semifinale), le padrone di casa dell’ RC e il Fenerbache.

Dopo la grande soddisfazione ottenuta in Champions League, le rossoblù saranno di nuovo in scena al PalaCampanara di Pesaro per il posticipo di campionato (ore 20.30) ancora contro la Scavolini: un nuovo successo permetterebbe di accorciare sensibilmente le distanze dalla vetta.

SCAVOLINI PESARO – FOPPAPEDRETTI BERGAMO 1-3 (18-25, 22-25, 25-20, 22-25)

SCAVOLINI PESARO: Wijnhoven (L), Marinkovic 4, Guiggi 11, Usic Jogunica 14, Skowronska-dolata 15, Ferretti 1, Garzaro 4, Costagrande 19, Mari, Saccomani 1, Boscoscuro. Non entrati Usic. All. Vercesi. FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Piccinini 17, Lo Bianco 2, Del Core 13, FÜrst 8, Ortolani 24, Merlo (L), Zambelli 2, Arrighetti 7, Bosetti 4, Serena. Non entrati Carrara, Fanzini. All. Micelli.

ARBITRI: Schiemenz Volker – Pont Juan.

NOTE – durata set: 22′, 28′, 29′, 29′; tot: 108′. Scavolini PESARO: Battute errate 6, Ace 3. Foppapedretti BERGAMO: Battute errate 3, Ace 4.

Fabio Gennari

Atalanta, a Parma Amoruso cerca il primo gol e la vittoria

Nicola Amoruso ZINGONIA -- Lui è abituato a situazioni difficili come questa. Le ha vissute a Reggio ...

Atalanta, Capelli: non abbiamo più niente da perdere

Daniele Capelli ZINGONIA -- Lui c'era. Stagione 2004/2005, ultima retrocessione dell'Atalanta in serie B. Al timone Delio ...