iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Nuove rotte: Stezzano affila le armi, nominato superconsulente

Di Redazione9 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'aeroporto di Orio al Serio

L'aeroporto di Orio al Serio

STEZZANO — Il Comune di Stezzano affila le armi e si prepara a una nuova battaglia con l’aeroporto di Orio al Serio per la questione delle nuove rotte che passano sopra i quartieri del territorio stezzanese. Dopo la manifestazione di protesta di sabato scorso in centro città, il Comune ora ha deciso di affidarsi a un superconsulente.

Si tratta di un tecnico specializzato che avrà l’incarico di studiare le nuove rotte e di dimostrare la nocività di quelle traiettorie sia dal punto di vista dell’inquinamento acustico, sia per l’inquinamento atmosferico, sia per le questioni di sicurezza durante il decollo.

La nomina del superconsultente è già avvenuta il giorno dopo la decisione della Commissione aeroportuale di modificare le traiettorie di salita degli aerei con una virata anticipata. Modifica che, secondo l’assessore all’Ambiente del Comune di Bergamo Massimo Bandera, ha portato benefici a circa 10mila persone della zona sud di Bergamo.

Ora il superconsulente, che riceverà un compenso di 32mila euro, avrà il compito di dimostrare che a perderci sono stati i cittadini di Stezzano. Come prima mossa, nel mirino dell’amministrazione stezzanese c’è un’analisi dei tempi – estremanente rapidi – entro cui ha agito la Commissione aeroportuale. All’orizzonte si prospetta una nuova battaglia legale.

Ex Fluid: allontanato dalla sicurezza, tenta di investire il buttafuori in auto

I Carabinieri in azione ORIO AL SERIO -- Un operaio bergamasco di 22 anni è stato arrestato per aver ...

Apre il centro commerciale “Le due torri”: 1000 posti di lavoro disponibili

Una simulazione dell'interno del centro commerciale STEZZANO -- Oltre 45 mila metri quadrati, 90 negozi, 10 ristoranti, un superstore Esselunga e ...