iscrizionenewslettergif
Salute

Il matrimonio protegge dall’ictus

Di Redazione8 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il matrimonio previene l'ictus

Il matrimonio previene l'ictus

Un matrimonio sereno previene l’ictus. A rivelarlo uno studio condotto da un gruppo di ricercatori israeliani dell’Università di Tel Aviv presentato nel corso della conferenza annuale dell’American Stroke Association tenutasi a San Antonio, in Texas.

Nel corso di ben 35 anni sono stati monitorati 10.000 uomini: è emerso che i single o i mariti infelici hanno più probabilità di morire a causa di ictus rispetto agli uomini felicemente maritati. Una relazione lunga e felice, spiega il portavoce dell’American Stroke Association Daniel Lackland, è associata a una maggiore prevenzione dall’ictus: “Patologie come diabete e ipertensione, fortemente correlate con l`insorgenza dell`ictus, si affrontano e si riescono a trattare più facilmente se si è in coppia. Anche se si deve chiudere con il vizio del fumo, il supporto migliore è la propria compagna. E lo stesso si può dire per la perdita di peso: seguire una dieta è più facile se a essere coinvolte sono due persone”.

Non meno importante la reciproca attenzione alla salute all’interno di una coppia: “Se non ci si sente bene – conclude Lackland – vi sono maggiori probabilità di andare a farsi visitare da un medico se si è in due, perché si viene spinti dal partner”.

In forma per la primavera in sole tre mosse

In forma in sole tre mosse Dopo i lunghi mesi invernali spesso ci si accorge di avere qualche chilo in più. ...

La sedentarietà aumenta i rischi per il cuore

La sedentarietà fa male e poi non c'è sport che tenga La sedentarietà fa male. Anche se poi si compensa con lo sport. La ricerca condotta ...