iscrizionenewslettergif
Poesie

“Donna” di Madre Teresa di Calcutta

Di Redazione8 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Tieni sempre presente che la pelle fa le rughe,
i capelli diventano bianchi,
i giorni si trasformano in anni…
Però ciò che è importante non cambia;
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è a colla di qualsiasi tela di ragno.
Dietro ogni linea di arrivo c`e` una linea di partenza.
Dietro ogni successo c`e` un’altra delusione.
Fino a quando sei viva, sentiti viva.
Se ti manca ciò che facevi, torna a farlo.
Non vivere di foto ingiallite…
insisti anche se tutti si aspettano che abbandoni.
Non lasciare che si arrugginisca il ferro che c`e` in te.
Fai in modo che invece che compassione, ti portino rispetto.
Quando a causa degli anni non potrai correre, cammina veloce.
Quando non potrai camminare veloce, cammina.
Quando non potrai camminare, usa il bastone.
Però non trattenerti mai!

“Lascio la casa” di Anna Achmatova

535255014_e51bdea61cLascio la casa bianca e il muto giardino. Deserta e luminosa mi sarà la vita. Nessuna donna ...

“Di Fresca Donna Riversa in Mezzo ai Fiori” di Salvatore Quasimodo

woman-flowersS'indovinava la stagione occulta dall'ansia delle piogge notturne, dal variar nei cieli delle nuvole, ondose lievi culle; ed ero ...