iscrizionenewslettergif
Sport

La Foppa c’è: battuta 3-1 Jesi pensando alla Scavolini

Di Redazione7 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
FoppaPedretti Bergamo

FoppaPedretti Bergamo

BERGAMO — Diciamo la verità, il rischio del contraccolpo psicologico c’era. Normale, prevedibile, perfino accettabile dopo il grande sforzo e la sconfitta subita forse immeritatamente da Pesaro nella gara di Champions League.

E invece non è successo, la classe e l’esperienza delle campionesse d’Europa è venuta fuori in tutto il suo splendore e Jesi ha dovuto soccombere: la FoppaPedretti Bergamo cura nel miglior modo possibile le ferite di coppa superando 3-1 la quarta forza del campionato, aumenta il suo vantaggio e dimostra di avere tutte le carte in regola per presentarsi giovedì a Pesaro e cercare la qualificazione.

Nell’anticipo della diciannovesima giornata di Findomestic Cup, Piccinini e compagne lasciano solo un set alle marchigiane e la cosa più confortante e come la Foppa sia riuscita a concludere la partita mettendo a terra sempre 25 punti: dovesse andare così anche giovedì prossimo, le possibilità di vittoria aumentano sensibilmente.

Ortolani (18 punti), Piccinini(17) e Furst (15) sono state le migliori marcatrici del pomeriggio rossoblù, Micelli ha sicuramente visto cose positive così come il numeroso pubblico presente al PalaNorda e la fiducia è sicuramente tanta: la Scavolini è forte, inutile nasconderlo, ma per quanto si è visto solo tre giorni fa a Bergamo i punti deboli non mancano e con un pizzico di attenzione in più si può davvero fare il colpaccio.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO-MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI 3-1 (25-21 25-23 25-27 25-20)

Foppapedretti Bergamo: Ortolani 18, Fanzini, Serena, Gujska n.e., Carrara (L) n.e., Furst 15, Merlo (L), Bosetti 5, Piccinini 17, Arrighetti 10, Lo Bianco 1, Del Core 9, Zambelli n.e. All. Micelli

Monte Schiavo Banca Marche Jesi: Mataloni (L), Sokolova 19, Mazzoni (L), Negrini 9, Rinieri 11, Bown 11, Cerioni 1, Devetag, Calloni 13, Dall’Igna 1, Tirozzi. All. Nesic

Arbitri: Daniele Rapisarda di Cavalicco (Ud) e Diego Pol di Corbanese di Terzo (Tv)

Durata set: 25’, 26’, 29’, 25′

Battute Vincenti: Bergamo 3; Jesi 2

Battute Sbagliate: Bergamo 8; Jesi 11

Muri: Bergamo 11; Jesi 9

Fabio Gennari

Mountain bike: Cominelli terzo agli Internazionali d’Italia

Il podio della gara GROSSETO -- Il team Tx Active-Bianchi ha iniziato la stagione MTB 2010 in occasione della ...

Atalanta: 0-0 contro l’Udinese, nerazzurri in ginocchio

Chevanton e Amoruso sono sconsolati (foto Mariani) BERGAMO -- Niente da fare, serviva una svolta e un successo importante ed invece non ...