iscrizionenewslettergif
Politica

Scotti Foglieni: basta timbri e bolli, la sostanza prevalga sulla forma

Di Redazione5 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Carlo Scotti Foglieni

Carlo Scotti Foglieni

BERGAMO — “Se la forma prevale sulla sostanza, allora che le elezioni regionali non vengano più chiamate cosi ma assemblee congressuali del 15 per cento degli elettori lombardi”. Lo ha detto il candidato dell Pdl alle prossime elezioni Carlo Scotti Foglieni.

“Se la forma prevale sulla sostanza della democrazia non ne rimane traccia alcuna – prosegue l’esponente del centrodestra – si genera cioè quella forma di crisi di autorità, in base alla quale avremmo una classe dirigente lombarda che domina senza legittimazione popolare e senza opposizione”.

“Questo Paese ha bisogno di essere svecchiato. Gli errori formali devono diventare ciò che sono: cose che devono essere sanate facilmente, presupponendo che i cittadini sono onesti e che anche i cittadini possono sbagliare. Il permanere massiccio nella nostra società dell’idea che carta, timbri e bolli siano essenziali ed il cittadino secondario, trascina avanti un’idea di suddito, che è accettabile per una monarchia ma offende chiunque conosca il significato e valore della parola Libertà. In una società di uomini liberi, gli uomini sono onesti, uguali e lo Stato è al loro servizio. In uno Stato di sudditi gli individui servono l’apparato statale, i burocrati e i funzionari”.

“La fabbrica di carta e timbri inutili non può continuare ad immobilizzare un intero Paese; addirittura a costringere una regione come la Lombardia a non poter votare per un partito che raccoglie intorno al 60 per cento del consenso. Sulla riammissione della lista di Formigoni prevarrà sicuramente il buon senso. Tar, Consiglio di Stato, legge bipartisan sulle elezioni regionali non importa quale sarà la forma usata per risolvere l’ empasse. È chiaro che al Consiglio regionale si possano e debbano seder solo i rappresentanti votati e scelti dalla maggioranza dell’ elettorato”, conclude Scotti Foglieni.

Saffioti dà il via alla sua campagna elettorale

Carlo Saffioti col parlamentare europeo Lara Comi BERGAMO -- Sabato 6 marzo, alle ore 18.30, il consigliere regionale Carlo Saffioti darà il ...

Hacker infiltrano il sito del Club della libertà

Il sito del Club della Libertà BERGAMO -- Ieri il sito del Club della libertà di Silvio Berlusconi riportava che i ...