iscrizionenewslettergif
Isola

Tenta rapina per strada, ma il tabaccaio fugge via

Di Redazione4 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il tabaccaio è scappato via lasciando il bandito con un palmo di naso

Il tabaccaio è scappato via lasciando il bandito con un palmo di naso

PONTE SAN PIETRO — Ha tentato di rapinare un tabaccaio per strada. Ma questi, abile e scattante, se l’è data a gambe. E’ rimasto con un palmo di naso il bandito che ieri sera ha tentato il colpo in via Cologni, zona Clinica, a Ponte San Pietro.

Erano circa le 20 quando il malvivente ha visto il titolare di una tabaccheria di via Forlanini abbassare le serrande. Certo che portasse con sé del denaro, il bandito lo ha seguito mentre l’uomo andava a prendere la sua auto in via Cologni. Gli si è avvicinato con fare sospetto, si è calato sul volto una calzamaglia e lo ha bloccato. Senza mostrare armi, lo ha minacciato. In perfetto italiano gli ha intimato di consegnare tutti i soldi che aveva. Ma questi, senza farsi perdere d’animo, è scappato via in un baleno.

Il bandito è rimasto come il Coyote con Beep-beep. E dal momento che arrivava gente e Carnevale è passato, ha visto bene d’infilarsi dentro una Fiat Punto e abbandonare la zona. Nel frattempo il tabaccaio ha avvertito il 112. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Ponte per le indagini del caso.

Legambiente ripulisce il Brembo da 10 quintali d’immondizia

I volontari in azione PONTE SAN PIETRO -- Un vero successo per il primo weekend di “Puliamo il mondo” ...

Sgominata la banda dei tombini: 4 denunciati

I Carabinieri hanno sgominato la banda dei tombini BONATE SOPRA -- I Carabinieri del comando provinciale di Bergamo hanno identificato i componenti della ...