iscrizionenewslettergif
Bergamo

Tenta di uccidere la fidanzata strangolandola: salvata dai Carabinieri

Di Redazione2 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La ragazza deve la vita all'intervento dei Carabinieri (foto Mariani)

La ragazza deve la vita all'intervento dei Carabinieri (foto Mariani)

BORGO PALAZZO — Drammatica vicenda in un appartamento di via Tolstoj, zona Clementina. Al termine di una lite furibonda, pare per motivi di gelosia, un boliviano di 25 anni ha cercato di strangolare con una cintura la fidanzata italiana di 20 che ora si trova ricoverata in coma farmacologico al Bolognini di Seriate.

L’uomo – Louis Alberto Villaroel Sardon, operaio, regolare – è stato fermato appena in tempo dai carabinieri e arrestato. Dovrà rispondere di tentato omicidio aggravato.

La violenza si è scatenata intorno alle 12.30 di lunedì. L’uomo aveva una relazione con la ragazza, Sara Taiocchi, una studentessa, da almeno 5 anni ed era ben conosciuto anche dalla famiglia di lei. Lunedì si è presentato a casa della fidanzata mentre era sola, e ha cominciato a minacciarla, fra insulti e improperi. Presto la lite è degenerata. L’uomo ha sfilato la cintura dai pantaloni e l’ha avvolta al collo della giovane tramortita in camera da letto.

Proprio in quel momento è arrivato il padre di lei – un infermiere in pensione – che sentendo il trambusto si è diretto verso la stanza ma non è riuscito ad entrare perché il boliviano, in preda a un raptus di violenza, la bloccava. Così ha chiamato i Carabinieri. Nel giro di pochi minuti sono arrivati gli uomini del Pronte Intervento che hanno fatto irruzione nella stanza trovando il boliviano in ginocchio sopra la ragazza agonizzante per la micidiale stretta della cintura legata al collo.

Il folle è stato arrestato e portato in carcere. La ragazza è stata soccorsa dal padre che le ha praticato un massaggio cardiaco. Poi l’ambulanza del 118 l’ha portata a sirene spiegate al Bolognini, dove versa in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione.

Virus gastrointestinale “strapazza” la Bergamasca

Attenzione al virus gastrointestinale BERGAMO -- E' allarme a Bergamo e provincia per un virus di natura gastrointestinale molto ...

Inflazione: stabili i prezzi degli alimentari a Bergamo

Stabili i prezzi degli alimentari a Bergamo BERGAMO -- A Febbraio 2010, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), a ...