iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Lo stress aumenta le allergie infantili

Di Redazione2 marzo 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lo stress aumenta le allergie

Lo stress aumenta le allergie

Esiste una stretta relazione tra stress e rischio d’asma o allergia. Un momento difficile, il distacco dalla propria casa o città, una drammatica separazione dei genitori sono fonti di ansia, anche nei bimbi. E insieme allo stress aumenta il rischio che il bambino soffra in futuro di allergia o asma.

La relazione tra eventi traumatici, stress e malattie è al centro di uno studio condotto dall’Helmholtz Center per la ricerca ambientale di Lipsia, in Germania. Non sono solo gli eventi drammatici a indebolire il sistema immunitario dei più piccoli. Talvolta può bastare una situazione apparentemente normale, come un trasloco ad esempio, per mettere in crisi le difese dei nostri bambini.

Gli scienziati hanno preso in esame 3.000 bambini di diverse città tedesche, coinvolti nello studio attraverso questionari che venivano regolarmente sottoposti ai genitori per monitorare eventi e malattie dei piccoli. Stando ai risultati, i bimbi che avevano vissuto una situazione di stress mostravano concentrazioni di un aminoacido (il neuropeptide collegato allo stress) più forti rispetto ad altri. Secondo i ricercatori sarebbe proprio l’intensità di questo aminoacido presente naturalmente nel nostro organismo a influenzare le risposte immunitarie.

Neo-mamme, al volante rischiano l’incidente

Attenzione alla guida dopo il parto Nelle prime settimane dopo il parto le neo-mamme rischiano maggiormente un incidente automobilistico. A rivelarlo ...

Tre quarti delle future mamme ha le “voglie”

Voglia di cioccolato Tre quarti delle donne che hanno vissuto una o più gravidanza sanno cosa sia una ...