iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

I medici: non imitate le “mamme-vip”

Di Redazione26 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Heidi Klum subito dopo la gravidanza

Heidi Klum subito dopo la gravidanza

Perfettamente in linea a pochi mesi, addirittura settimane dal parto. Sono le “mamme-vip”. Un mese prima le vedi in tv a pochi giorni dal parto, un mese dopo le rivedi. Senza un filo di pancia o di cellulite. Secondo quanto affermano gli esperti del National Institute for health and Clinical Excellence di Londra, cercare di seguire il loro esempio potrebbe essere rischioso.

“No” assoluto a diete drastiche per perdere i chili presi durante la gravidanza. “Sì” ad un graduale, naturale, fisiologico riavvicinamento al peso iniziale. Ma il pericolo “mamma vip” incombe: mentre Heidi Klum sfila in passerella soltanto sei settimane dopo il parto, le ‘mamme normali’ combattono con i kg di troppo, rischiando salute e serenità. 

Gli studiosi sostengono che “le pretese irrealistiche delle celebrità di dimagrire rapidamente dopo aver partorito” mettono le donne sotto pressione in un momento della vita già di per sé stressante. Nuove responsabilità, dubbi, ansie, stanchezza mettono già a dura prova la neomamma. Inutile e dannoso sottoporsi ad una dieta rigida, soprattutto se si allatta.

Come spiegano i ricercatori, “la futura mamma deve anzitutto capire che non si deve ‘mangiare per due’, che è possibile praticare attività fisica con sicurezza e che gli eccessi durante la gravidanza sono nocivi sia per la loro salute e che per quella del bambino”.

Il riposo pomeridiano favorisce l’apprendimento

Il salutare sonnellino pomeridiano Un breve riposo pomeridiano aiuta i neonati ad apprendere meglio. A rivelarlo uno studio dei ...

Neo-mamme, al volante rischiano l’incidente

Attenzione alla guida dopo il parto Nelle prime settimane dopo il parto le neo-mamme rischiano maggiormente un incidente automobilistico. A rivelarlo ...