iscrizionenewslettergif
Poesie

“Non devi amarmi” di Leonard Cohen

Di Redazione22 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Non devi amarmi
solo perché
sei tutte le donne
che ho mai voluto
Sono nato per seguirti
ogni notte
mentre sono ancora
in tanti uomini che ti amano
Ti incontro ad un tavolo
Prendo tra le mani il tuo pugno
in un solenne tassì
Mi sveglio solo
con la mia mano nella tua assenza
all’Hotel Discipline
Ho scritto tutte queste canzoni per te
Ho consumato candele rosse e nere
a forma di uomo e di donna
Ho sposato il fumo
di due piramidi di legno di sandalo

“Le mani di Elsa” di Louis Aragon

couple-holding-hands1Dammi le tue mani per l'inquietudine Dammi le tue mani di cui tanto ho sognato Di cui ...

“Specchio” di Salvatore Quasimodo

specchioEd ecco sul tronco si rompono gemme: un verde più nuovo dell'erba che il cuore riposa: il tronco pareva ...